Categorie

Claudio Bisio, Sandra Bonzi

Editore: Feltrinelli
Collana: I canguri
Anno edizione: 2008
Pagine: 204 p. , Brossura
  • EAN: 9788807702020

Claudio Bisio e Sandra Bonzi sono marito e moglie. Lui è attore di teatro, cinema, varietà ed è l'anima della trasmissione Zelig. Lei è giornalista e ha lavorato a lungo nella comunicazione, tra cinema e televisione. Hanno due splendidi figli, Anna e Marco, e in questo libro raccontano la loro vita di coppia, la loro esistenza da famiglia vivace e imprevedibile, con lui che adora fare le sorprese portando a casa una ventina di cinquantenni improponibili della "mitica quinta D" e lei che, invece, vorrebbe riuscire una volta tanto a passare una serata con la sua migliore amica, psicologa e testimone di nozze, single incallita con la quale adora parlare di sé.
I due ripercorrono le tappe della loro relazione da quando Bisio, ancora giovane universitario, andò a convivere da Sandra, occupando ogni spazio possibile della sua casetta e contribuendo a far aumentare improvvisamente tutto: il numero delle lavatrici quotidiane, i rotoli di carta igienica, le bollette del telefono, i vestiti negli armadi e nei cassetti. Da lì tutto ebbe inizio: l'amore, la coppia, la famiglia. Ora c'è il sabato all'Esselunga che, se per lui è un divertente pomeriggio di "osservazione antropologica", per lei si tramuta in un'esperienza "drammatica", fatta di tre viaggi con la Panda stracolma nella bolgia di viale Papiniano. Nel libro c'è spazio anche per l'estate della crisi, quando Claudio va in giro per un tour teatrale in tutta Italia e Sandra opta per una vacanza da sola alle Maldive. Peccato che sul più bello il suo aitante maestro di catamarano precipiti in mare e il romantico sogno stile Laguna Blu si tramuti in un goffissimo incidente nautico, con tanto di occhio nero e dodici punti alla gamba per lei, senza anestesia. Il libro scorre veloce tra una riflessione ironica sui ruoli del maschio e della femmina nella vita coniugale, un racconto sui suoceri, la descrizione dell'indimenticabile giorno delle nozze e della fase di attesa per i figli. Il tutto è infarcito di lettere, tante, quelle di Claudio all'amico Gigio (sulla partenza per il servizio militare, sull'esame per la patente) e quelle di Sandra a Carla sulle serate mondane, sui lavori part-time e sui problemi dell'affitto, della casa, della difficoltà di vivere in una città come Milano.
è un affresco molto frenetico, molto "milanese" (il week end in Toscana, la vacanza a Ibiza), però quello che emerge è uno spaccato della vita di coppia ai giorni nostri, nella quale Claudio Bisio e Sandra Bonzi, per continuare ad amarsi, a dispetto delle mode e del successo, non rinunciano a inventare nuovi atteggiamenti dopo anni di convivenza, quasi ad assicurare il destino che li ha voluti insieme.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    stefano

    21/06/2009 15.32.57

    Carino,divertente,senza pretese,lettura piacevole,adattissimo sotto l’ombrellone.

  • User Icon

    sabrina

    26/04/2009 15.00.03

    mi sono divertita molto a volte sembrava di leggere la mia vita cogniugale bravi!!!!

Scrivi una recensione