Categorie

Il dovere nel diritto. Giustizia uguaglianza interpretazione

Bruno Romano

Curatore: G. Petrocco
Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2014
Pagine: VIII-290 p., Brossura
  • EAN: 9788834848647

€ 28,50

€ 30,00

Risparmi € 1,50 (5%)

Venduto e spedito da IBS

29 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Presentazione di Luisa Avitabile. – Prologo. – I. Metodo scientifico-mercantile e rapporto dovere-diritto. – II. Priorità del dovere sul diritto?. – III. Dovere verso se stessi e dovere verso gli altri. – IV. Differenza sensologica. Metodo scientifico e metodo giuridico. – V. Doveri negli atti. Funzioni nei fatti. Differenza sensologica e differenza mondologica. – VI. I discorsi del potere nelle relazioni umane. – VII. Giustizia e potere. – VIII. Tecnologie del potere e giustizia. – IX. Il dovere della giustizia e la produzione dell’utile. – X. Giustizia: armonia e differenziazione nella pluralità delle relazioni umane. – XI. Uguaglianza e reciprocità. Doveri verso se stessi e verso gli altri. – XII. Principi regolativi della libertà: l’io ed il noi. – XIII. Doveri e diritti: sapere giuridico e sapere matematico. – XIV. Il dovere giuridico non ha una ragione scientifica. – XV. Dire il vero e dire il giusto. Autorità e giudizio giuridico. – XVI. Potere, discorso, autorità. – XVII. Doveri dell’autorità e doveri dell’eccezione. Reciprocità creativa nelle relazioni giuridiche. – XVIII. Il dovere di rischiare nel giudizio. La certezza impersonale della Macchina. – XIX. Dovere giuridico e macchinalizzazione della giustizia. – XX. La Macchina della giustizia non valuta, calcola. – XXI. Giustizia. – XXII. Uguaglianza. – XXIII. Interpretazione.