Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Le due inglesi di François Truffaut - DVD

Le due inglesi

Les deux anglaises et le continent

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Les deux anglaises et le continent
Paese: Francia
Anno: 1972
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni
Salvato in 15 liste dei desideri

€ 5,50

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 5,50 €)

Due sorelle inglesi scoprono la sessualità e l'amore grazie ad un giovane francese benestante.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Francesco

    12/01/2008 21:40:23

    Il più bel film di Truffaut,come Jules e Jim,anche questo è tratto da un romanzo di Henry-Pierre Rochè.Qui il "triangolo" però è composto da un uomo e due sorelle,direi da tre giovani.la scoperta della sessualità,vissuta con senso di colpa da una delle sorelle,la scelta di una estrema libertà da parte degli altri due....un film sulla bellezza dell'essere giovani e sulla difficoltà che vi si accompagna.Bello ,poetico,dolce-amaro,un autentico capolavoro!

  • Produzione: BiM, 2015
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 132 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Francese (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: interviste; trailers; commenti tecnici; dietro le quinte (making of); presentazione
  • François Truffaut Cover

    È stato un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico, attore e critico cinematografico francese. Esordisce come regista dal 1958 (il suo primo film è L'età difficile) ed è ideatore della Nouvelle Vague (insieme con Godard, Malle, Chabrol), corrente che trae ispirazione dalla passata stagione del Neorealismo italiano e che influenzerà successivamente numerosi registi americani della New Hollywood. È stato teorico del cinema e critico di punta dei Cahiers du Cinéma.Il vero e proprio debutto avviene nel 1959 con I quattrocento colpi, film autobiografico che gli consente di costruire una sorta di alter ego, Antoine Doinel, che permette a Truffaut di realizzare un importante esperimento cinematografico: seguire la vita... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi