Categorie

Roberto Palmieri

Editore: Einaudi
Anno edizione: 1979
Pagine: 260 p.
  • EAN: 9788806211967

Nell'incertezza delle notizie e delle valutazioni sul nuovo corso in Cina è più che mai necessario partire da testimonianze di prima mano e da una ricognizione accurata dei fatti: della situazione economica, dello sviluppo dei vari settori industriali ed agricoli, dell'occupazione, delle risorse, degli scambi con l'estero, delle scelte di politica economica.Il lavoro di Palmieri, svolto soprattutto durante un soggiorno di vari anni in Cina, è frutto, oltre che di esperienza personale, di una accurata ricognizione di dati originali e di fonti edite ed è il primo esempio italiano di studio generale della situazione economica cinese e delle scelte politiche che hanno contribuito a determinarla. La prima parte, quella specificamente economica, tratta dettagliatamente della popolazione, delle infrastrutture e dei trasporti, dell'agricoltura, dell'energia, dell'industria, della finanza, del commercio estero.La seconda parte esamina, sui documenti, il dibattito sullo sviluppo dalla liberazione alla rivoluzione culturale, allo scontro politico che ha portato alla caduta dei quattro, alle tesi attuali. Per l'ultimo periodo è centrale l'esperienza diretta dell'autore, che può valutare criticamente, confrontandoli con ciò che ha visto, i documenti più recenti, successivi alle maggiori raccolte, e può raccontare e giudicare in maniera approfondita gli avvenimenti che hanno determinato la successione a Mao e l'emergere del nuovo gruppo dirigente.La conclusione esprime il giudizio dell'autore sulle prospettive future dello sviluppo in rapporto al socialismo e alla democrazia in Cina.