L' economia degli spettri. Forme del capitalismo contemporaneo

Lorenzo Cillario

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Manifestolibri
Collana: Transizioni
Anno edizione: 1996
In commercio dal: 1 gennaio 1996
Pagine: 300 p.
  • EAN: 9788872850862
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 7,23

€ 18,08
(-60%)

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

L' economia degli spettri. Forme del capitalismo contemporan...

Lorenzo Cillario

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' economia degli spettri. Forme del capitalismo contemporaneo

Lorenzo Cillario

€ 18,08

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' economia degli spettri. Forme del capitalismo contemporaneo

Lorenzo Cillario

€ 18,08

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 18,08 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


scheda di Nobile, M., L'Indice 1997, n. 7

Il testo di Cillario, ingegnere e critico dell'economia politica, si sviluppa come un'articolata riflessione sulle conseguenze complessive del salto di qualità del capitalismo quando esso assume, attraverso i modi postfordisti di organizzazione del lavoro e la centralità del trattamento delle informazioni e della comunicazione, la forma del "capitale cognitivo", del "valore prodotto dal lavoro che innova i propri metodi di produzione". Partendo dall'analisi dei nuovi processi di lavoro e di valorizzazione del capitale la riflessione si allarga per cogliere la complessità delle trasformazioni in corso nella struttura politica (nella seconda parte sulla "spettralità" della democrazia liberale), nei rapporti tra paesi a capitalismo avanzato e i paesi sottosviluppati (parte terza), nella contraddittoria fisionomia del "nuovo ordine internazionale" (parte quarta). La tesi centrale di Cillario è che i nuovi processi di lavoro capitalistici impongono al lavoro produttivo il carattere della "riflessività": il lavoratore invece di essere un mero esecutore (come nella fase taylorista-fordista) deve riflettere sull'organizzazione procedurale del proprio lavoro e sui metodi di organizzazione al fine di innovarli creativamente. Questo tipo di "lavoro cognitivo" e "riflessivo" non porta solo a incrementi di produttività del capitale, non genera solo nuova conoscenza accumulabile e valorizzabile, ma trasforma la stessa soggettività. La divisione del lavoro viene interiorizzata dal soggetto: insieme alla riflessività la dissociazione psichica, che comporta la disarticolazione della mente, è l'altro fondamentale operatore della contemporanea produzione cognitiva. La struttura cognitiva e mentale dell'individuo diventa una fabbrica e la fabbrica "una gigantesca fabbrica di menti". Su questa base è possibile una teoria del senso-valore e del modo in cui, attraverso la modificazione degli assetti procedurali dell'organizzazione del lavoro, la creatività coatta e le scissioni del lavoro mentale, è possibile per il capitale estrarre un pluslavoro cognitivo. Rispetto ad altri studi sul postfordismo quello di Cillario è più equilibrato nell'articolazione del rapporto fra aspetti di continuità e di discontinuità del capitalismo. Il capitale cognitivo è infatti una delle metamorfosi del ciclo del capitale che non elimina le sue forme precedenti. Considerazione, quest'ultima, che risulta importante per l'analisi della struttura dell'economia mondiale: in questa sussistono contemporaneamente stadi diversi del capitalismo. Nei paesi periferici migrano le forme superate del capitalismo dando luogo al sottosviluppo delle funzioni innovative, complementare alla "iper-creatività alienata e coatta". Questione che resta aperta è la portata reale e la diffusione del "capitalismo cognitivo" analizzato da Cillario, della misura in cui esso possa dominare la generalità dei processi di lavoro nei paesi a capitalismo avanzato e, specialmente, i loro ultimi gradini.
Note legali