copertina

Gli economisti, la distribuzione, la giustizia. Adam Smith e John Stuart Mill

Andrea Villani

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Franco Angeli
Anno edizione: 1994
In commercio dal: 1 giugno 2000
Pagine: 352 p.
  • EAN: 9788820482664
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 40,50

Punti Premium: 41

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Gli economisti, la distribuzione, la giustizia. Adam Smith e...

Andrea Villani

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Gli economisti, la distribuzione, la giustizia. Adam Smith e John Stuart Mill

Andrea Villani

€ 40,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Gli economisti, la distribuzione, la giustizia. Adam Smith e John Stuart Mill

Andrea Villani

€ 40,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


scheda di Longhi, M., L'Indice 1994, n. 6

Con questo volume l'autore intraprende un ambizioso programma di ricerca sui temi della distribuzione e della giustizia, così come sono stati affrontati nella storia del pensiero economico. Alla base di tale progetto sta l'idea di rivisitare le posizioni di giustizia distributiva sulle quali da sempre gli economisti sono stati messi alla prova, e non solo dopo il lavoro di John Rawls degli anni settanta. Tuttavia la lettura che viene compiuta è già attenta al dibattito contemporaneo in tema di 'public choice', e questo spiega l'abbondanza (non solo nell'apparato bibliografico) di riferimenti alla letteratura secondaria pertinente ai temi della razionalità, delle preferenze, della moralità, tanto a livello individuale, quanto a livello di decisioni collettive. Si legge nell'introduzione: "La questione drammatica sul tappeto è la solita: come si può giudicare l'accettabilità collettiva di una soluzione distributiva, se ad esempio non tutti gli individui componenti la collettività sono d'accordo su quella soluzione?".
Nello sforzo di isolare il punto di vista degli economisti su questi temi - che attraversano considerazioni di etica, di filosofia politica, di sociologia - le coordinate della lettura di Villani sono quelle dell'utilitarismo e del contrattualismo. Così, ad esempio, accanto a una mirata ricostruzione delle posizioni dello Smith filosofo ed economista sui temi dell'equità e della distribuzione, viene discusso il problema (il cosidetto dibattito West-Stigler) riguardante la razionalità del momento pubblico (politico e legislativo): "Riesce difficile vedere Smith come contrattualista: non solo con riferimento al modello storico, ma anche concettuale, come sostenitore del 'contratto sociale' quale ipotesi teorica. E se non c'è un contratto, in che modo gli individui possono compiere una scelta collettiva, una opzione pubblica, politica, in nome del self interest?". Analogamente, l'itinerario intellettuale di Mill è analizzato per confronto con il socialismo di Saint-Simon e Fourier, e con l'utilitarismo di Bentham, per vedere come la determinazione della giustizia coniughi interesse collettivo e interesse individuale: "Con un simile modello [di democrazia rappresentativa] scompare il ruolo diretto e autonomo degli individui nel valutare il rapporto tra comportamenti e loro conseguenze in termini di utilità".
Quali le conclusioni raggiunte circa questi due classici del pensiero? "Ci troviamo anche in Mill come in Smith: non solo l'intricata commistione di analisi microeconomica e di analisi macroeconomica, ma anche l'introduzione nel testo di ricerca economica di giudizi morali che ivi non vengono n‚ fondati, n‚ sviluppati". Ma la fertilità del pensiero di questi maestri, e la loro influenza sulle posizioni del dibattito contemporaneo, sono tali da meritarne una rivisitazione e un recupero.
| Vedi di più >
Note legali