Categorie

Romolo Bugaro

Editore: Einaudi
Collana: Supercoralli
Anno edizione: 2015
Pagine: 228 p., Rilegato
  • EAN: 9788806225018
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it € 10,53

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    piermaria

    16/04/2016 07.25.18

    Ottimo. Il miglior libro italiano del 2015. Perfetto. A differenza del verbosissimo La Gioia di Ferocia, Bugaro non sbaglia nè spreca una parola, un intreccio, una caratterizzazione. La banalità del noir o il noir della porta accanto se si vuol andare di rimandi celebri. Spero proprio, per le casse dell'autore e per la cinematografia italiana che un regista, bravo, ci faccia un film.

  • User Icon

    LucaMilano

    28/09/2015 13.03.32

    Doloroso, lacerante, ansiogeno come un noir, una storia nostro malgrado verosimile e realistica, il crack di un impresario edile con conseguente discesa agli inferi dell'imprenditore stesso e (effetto domino appunto) di tutto il sistema che lo circonda: sub appalti, operai, fornitori, trasportatori, manager bancari e avvocati; tutto un sistema teso a vivere sul debito e al di sopra dei propri mezzi, in una continua affannosa rincorsa, che, quando i rubinetti dei finanziamenti si chiudono, frena bruscamente, portando sul lastrico più o meno tutti gli attori. Tempi duri, e cinici, gli anni d'oro sono finiti,ma loro non si fermeranno mai,è la natura di questi avanzi di cantiere, Bugaro da l'impressione di conoscerli bene, e li descrive con sapienza e con uno stile immediato, incasellando di capitolo in capitolo tutti i personaggi e la loro umanità dolente

  • User Icon

    Paola

    25/07/2015 15.30.56

    Uno dei romanzi più belli che io abbia mai letto. Penetrante, lucido, travolgente, commovente. Una narrazione impetuosa come il mare in tempesta, che rompe gli argini e nella risacca poetica ti restituisce, vive e luminose, le cose che contano. Effetto Domino è molto più di una parabola sulla crisi economica, morale e sociale che stiamo vivendo. E' un libro che parla al cuore, drammatico e nostalgico, pieno di bellezza e verità, un intreccio di storie indimenticabili e personaggi tratteggiati magistralmente, che non ti abbandonano più. Imperdibile.

Scrivi una recensione