Categorie

Jussi Adler-Olsen

Traduttore: M. V. D'Avino
Editore: Marsilio
Collana: Farfalle
Anno edizione: 2015
Pagine: 554 p., Rilegato
  • EAN: 9788831722407
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Sergio Baldin

    26/01/2017 11.16.35

    Concordo con quanto scritto da Susanna Bottini al riguardo di questo quinto romanzo di Jussi Adler Olsen. Lo ritengo il migliore, sebbene siano fondati e condivisibili i rilievi sulle eccessive fughe di Marco, alla fine poco credibili. Invece trovo sempre meglio definiti e caratterizzati i personaggi di Carl, i suoi collaboratori e coloro che fanno parte del suo mondo, anche per quella sottile vena di humor che arricchisce le scene e che non è fuori luogo nella trama di un libro che rimane sempre un thriller.

  • User Icon

    susanna bottini

    27/12/2016 07.40.58

    In questo libro, il buon Jussi ha davvero lavorato molto di fantasia. Le continue fughe di Marco sono quasi da sceneggiatura di un fumetto. Anche la visione di una Copenhagen infestata da zingari molesti e ladri, e delinquenti di ogni risma, risulta eccessiva. Nonostante questo, il romanzo tiene, la vicenda è intrigante, e i personaggi come sempre molto ben delineati. il tutto fornisce la solita lettura appagante e avvincente. Bravo Jussi, in questo quinto episodio della serie. Segnalo alla Redazione che occorre correggere la zona "recensioni". Salta all'occhio che una stessa recensione è stata pubblicata ben 4 volte, pur essendo esattamente la stessa, e questo influisce sulla statistica. Grazie.

  • User Icon

    Madrano

    02/11/2016 05.00.39

    Lungo, noioso, ripetitivo. Assurde e totalmente fuori dalla realtà le continue fughe di Marco rincorso da decine di persone a cui riesce sempre a sfuggire neanche fosse Superman. Ne bastava una di fuga ! Finale ridicolo! L'unica parte interessante é lo svolgimento delle indagini di polizia.

  • User Icon

    Roberto

    10/04/2016 22.27.26

    Il migliore e più completo della serie. Avvincente con i personaggi ben connotati. In attesa della prossima uscita

  • User Icon

    ruffino.daniela

    05/03/2016 20.48.28

    dopo aver letto questo libro, confermo la mia impressione che Paziente 64 sia stato un errore di percorso (fretta ? soldi ?..). L'effetto farfalla conferma le qualita' del suo autore,sia nella trama sia nella rappresentazione dei suoi personaggi,vecchi e nuovo. Chissa' quali sorprese ci riservera' Oscar il pasticcione?

  • User Icon

    maurizio

    24/01/2016 18.46.52

    Un libro molto bello, l'autore si conferma come un grande scrittore di gialli,non fa rimpiangere i precedenti soprattutto " la donna in gabbia", la Sezione Q si arricchisce di un nuovo personaggio, e si delineano sempre meglio Rose e Assad. Una lettura sempre godibile

  • User Icon

    Maurino

    19/01/2016 17.26.37

    Assolutamente bello! Adrenalitico con una suspense che non ti abbandona per tutto il libro, avvincente anche la storia. A tratti dove la storia viene raccontata e ripetuta con gli occhi di tutti i protagonisti sempre di vedere un film di Tarantino.

  • User Icon

    Isa

    13/11/2015 06.35.30

    "I sentimenti razionali come il timore e l'apprensione nascono dall'amore per la vita, dalla fiducia nel futuro e nelle persone che si hanno intorno e non si vogliono perdere. Ma quando l'odio prende il sopravvento, l'amore si fa da parte e il timore lo segue."

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione