Categorie

Giovanni Tabacco

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2000
Pagine:
  • EAN: 9788806155636

La novità dell'analisi di Tabacco è costituita soprattutto dallo sforzo di trovare un punto d'equilibrio nuovo fra una storiografia che tenga conto di ogni possibile apporto documentario e conoscitivo, e la ricostruzione specifica degli elementi politici, delle forme e delle istituzioni del potere.
Il capitolo scritto da Tabacco per la Storia d'ltalia Einaudi sulla vita politica e sociale nel medioevo - che viene qui ripresentato insieme con un'importante riconsiderazione dei problemi di metodo emersi nella storiografia di questi ultimi anni e con un saggio sulla transizione dal regime vescovile al Comune - rappresenta una tappa essenziale degli studi piú recenti sull'ltalia medievale. La peculiarità del caso italiano e la sua funzione all'interno del contesto europeo vengono indagate con una rinnovata attenzione critica. La novità dell'analisi di Tabacco è costituita soprattutto dallo sforzo di trovare un punto d'equilibrio nuovo fra una storiografia che tenga conto di ogni possibile apporto documentario e conoscitivo, e la ricostruzione specifica degli elementi politici, delle forme e delle istituzioni del potere.

Introduzione storiografica. - I. L'ltalia nel tramonto dell'Impero. II. La rottura longobarda nella storia d'ltalia. III. L'incorporazione dell'ltalia nel mondo dei franchi. IV. L'anarchia politica. V. Città e fortezze come fulcri di sviluppo egemonico. VI. Processi di costruzione statale in Italia nel declino della dialettica politico-sociale. - Appendice. - Nota bibliografica.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Thaumazo

    07/03/2007 01.11.23

    Una panoramica assai efficace del Medioevo italiano, tutta condotta nell'ottica della gestione del potere e dell'evoluzione delle sue forme. Illuminanti le parti sulle signorie bannali e sull'età comunale. Unico difetto: talora l'autore si lascia andare a digressioni inopportune.

Scrivi una recensione