Categorie

Paolo Sylos Labini

Editore: Laterza
Collana: Manuali Laterza
Anno edizione: 1992
Tipo: Libro universitario
Pagine: 430 p., Rilegato
  • EAN: 9788842039433
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:


scheda di Albani, P., L'Indice 1993, n. 3

Il libro di Paolo Sylos Labini è la rielaborazione di varie parti di volumi, pubblicati fra il 1967 e il 1982, frutto di lezioni per gli studenti tenute alla facoltà di scienze statistiche dell'Università di Roma. In quanto tale, il volume riassume il Sylos Labini-pensiero sulla dinamica economica, problema analitico fondamentale teso a spiegare variazioni nel tempo delle quantità, dei prezzi e dei redditi.
L'approccio allo studio dei movimenti delle variabili economiche, particolarmente in regime di oligopolio, è del tipo "path dependence" (dipendenza dal percorso precedente). Ciò significa che Sylos Labini si è preoccupato di mantenere saldo il collegamento logico fra analisi dinamica e analisi storica, per far convergere entrambe in una sorta di "histoire raisonnée", sulla scia dell'insegnamento degli economisti classici inglesi, Smith e Ricardo, e naturalmente di Schumpeter, di cui Sylos Labini è stato allievo.
L'esigenza di porre rimedio alle due principali spaccature che caratterizzano la teoria economica moderna: quella fra statica e dinamica e quella fra analisi teorica e indagini empiriche, è il criterio guida dell'esposizione syloslabiniana, criterio la cui adozione si risolve nel tenere simultaneamente presenti l'R & R posti a base di ogni manuale del "perfetto economista": cioè Rigore e Rilevanza.
Il libro si divide in quattro parti. Nella prima vengono affrontati alcuni aspetti dello sviluppo economico riguardanti le variazioni della tecnologia, le funzioni della moneta e del credito e quelle del consumo e del risparmio nel processo di sviluppo. La seconda parte riguarda la determinazione e le variazioni dei prezzi in diverse condizioni di mercato. Nella terza parte sono illustrati alcuni modelli elaborati per interpretare il processo di sviluppo ciclico. Nella quarta e ultima parte, infine, si discutono i problemi della distribuzione del reddito e dell'inflazione.
Le conclusioni del libro di Sylos Labini s'incentrano su alcuni temi divenuti ormai "perle classiche" nell'ambito degli studi sullo sviluppo. Sylos Labini si sofferma infatti, da un lato, sulla straordinaria differenziazione delle vie della crescita e sulla necessità di un'analisi integrata e non puramente quantitativa della crescita economica nello studio dei paesi in via di sviluppo; dall'altro, pone l'accento sulla convenienza a ragionare in termini d'interazione quando si guarda ai rapporti fra sviluppo economico e sviluppo civile e sulla tendenza ad aggravare i problemi ambientali insita nella continuazione e nell'allargamento della crescita economica.