Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Elianto - Stefano Benni - ebook

Elianto

Stefano Benni

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Feltrinelli
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 4,45 MB
  • EAN: 9788858815113
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Riusciranno i nostri intrepidi eroi a superare tutte le prove e trovare l'elisir che guarisca il giovane Elianto e gli faccia salvare la contea? Se si fugge di notte da Villa Bacilla sulle ali di una diavolessa sexy, sorvolando Tristalia, assieme a tre equipaggi che si spostano contemporaneamente, può accadere di visitare gli otto mondi alterei della mappa nootica. Capita così di conoscere la terra primordiale di Ermete Trismegisto, Protoplas; i mari incantati di Capitan Guepière a Posidon; i cinquanta casinò e i locali notturni di Bludus; Mnemonia con i suoi fuochi fatui e l'insidia dell'embambolia; Medium con le sue giornate di Beneficenza Ben-evidente. E poi è possibile incontrare Siperquater e Triperott a Neikos, o gli angeli cannibali nel deserto freddo di Yamserius. L'importante è fare a tempo a guarire il giovane Elianto, affetto dal Morbo Dolce, perché possa liberare le contee dal dominio del Grande Chiodo. C'è speranza di riuscire, assieme ai protagonisti (oltre a Elianto, Fido PassPass, Fuku Occhio di Tigre, Tigre Triste), a districarsi tra mille prove e attraversare gli infiniti mondi creati dalla fantasia di Stefano Benni?
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,64
di 5
Totale 8
5
5
4
3
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    marta

    16/05/2020 14:22:45

    Brillante romanzo di satira di Benni! L'autore, con il suo stile caratteristico racconta una storia coinvolgente ambientata in un mondo fantastico con un linguaggio inventato (geniale), trattando, in realtà, tematiche ben più serie e ancora molto attuali.

  • User Icon

    Dani calcaterra

    16/05/2020 09:44:37

    Spettacolare

  • User Icon

    Dan

    16/05/2020 09:42:46

    Stupendo

  • User Icon

    Giulio Spigola

    22/12/2018 14:42:22

    Secondo libro di Benni che leggo ed è stata ancora una volta una lettura fantastica e geniale. Dovrebbero farlo leggere in tutte le scuole.

  • User Icon

    Valentina Chieco

    02/11/2018 13:54:20

    Mi ha colpito soprattutto la teoria del Bonus, che affronta un tema molto delicato con la maestria propria del Lupo Benni

  • User Icon

    Jessy

    31/10/2018 21:48:27

    Inaspettatamente bello! Un modo di scrivere particolare e perfetto!

  • User Icon

    Livia Mencarini

    22/09/2018 13:40:22

    Elianto è un ragazzo prodigioso ma purtroppo é ricoverato all’ospedale, per una grave mallatia e non può essere di alcun aiuto alla contea per liberarla dal dominio del Grande Chiodo. Invece sì mettono alla ricerca dell’elisir per salvargli la vita Fuko, Occhio di Tigre e Pass pass, attraversando gli otto mondi e difficoltà fuori dal normale, che Stefano Benni ha ideato, in contrapposizione di 3 diavoli mandati da Lucifero che invece vogliono solo il caos. Lettura davvero fantastica ed avventurosa!

  • User Icon

    Matteo M

    08/11/2013 14:59:54

    Preferisco Benni come narratore di storie reali, amo i suoi classici inserti fantastici, con personaggi da fiaba usati come voce della coscienza del protagonista, purché ad essi sia riservato il giusto spazio. In questa storia sono protagonisti. In ogni caso è divertente, mi ha fatto ridere molto e come sempre non manca la doppia lettura: riferimenti alla società italiana ed anche e soprattutto alla politica. Ci sono passaggi geniali. Non mi ha strappato forti emozioni ma risate si, di quelle tante!

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
  • Stefano Benni Cover

    Giornalista, scrittore e poeta, collabora con numerose testate, tra cui il giornale francese Libération. Ha diretto per Feltrinelli la collana Ossigeno. Ha curato la regia e la sceneggiatura del film Musica per vecchi animali (1989), scrive per il teatro e ha allestito, tra gli altri, col musicista Paolo Damiani uno spettacolo di poesia e jazz, Sconcerto (1998). È ideatore della Pluriversità dell'Immaginazione. È autore di numerosi romanzi di successo pubblicati da Feltrinelli, tra cui La compagnia dei celestini (1992), Achille piè veloce (2003), Margherita Dolcevita (2005), Pane e tempesta (2009), Bar sport Duemila (2010), Di tutte le ricchezze (2012), Cari mostri (2015), La bottiglia magica (2016), Prendiluna (2017), Teatro... Approfondisci
Note legali