Categorie
Traduttore: C. Converso
Collana: Varia
Anno edizione: 2011
Pagine: XVIII-492 p. , ill. , Rilegato
  • EAN: 9788820044244

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Romolo Ricapito

    27/08/2011 20.30.35

    Peccato che questa biografia sia stata pubblicata dopo la morte di Elizabeth taylor, perché risale a qualche anno fa. Per scriverla, l'autore ha consultato quintali di documenti, vecchie riviste e intervistato ex novo persone legate alla star, come Debbie Reynolds ed Eddie Fisher. Il risultato : un excursus sull'ultima, vera diva di Hollywood. Bella la parte relativa all'infanzia, misconosciuta ai più. Efficace l'epoca del grande amore con Burton. Interessante è anche vedere la diva nella sua caduta: le cadute (vere) che l'hanno portata sulla sedia a rotelle. Il matrimonio col "plebeo" Fortensky, che non riuscì a darle la stabilità sentimentale. L'amicizia con M. Jackson, bambino ferito (nell'anima) proprio come lei, Liz. Che odiava essere chiamata Liz. E infine l'impegno a favore dell' l'Aids. E i miliardi ricavati dalla vendita dei profumi. Efficace.

Scrivi una recensione