The End of the End of the Earth - Jonathan Franzen - cover

The End of the End of the Earth

Jonathan Franzen

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Anno: 2019
Rilegatura: Paperback / softback
Pagine: 240 p.
Testo in English
Dimensioni: 198 x 129 mm
Peso: 160 gr.
  • EAN: 9780008299262

€ 10,08

€ 11,86
(-15%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO INGLESE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

A sharp and provocative new essay collection from the award-winning author of Freedom and The Corrections In The End of the End of the Earth, which gathers essays and speeches written mostly in the past five years, Jonathan Franzen returns with renewed vigour to the themes - both human and literary - that have long preoccupied him. Whether exploring his complex relationship with his uncle, recounting his young adulthood in New York, or offering an illuminating look at the global seabird crisis, these pieces contain all the wit and disabused realism that we've come to expect from Franzen. Taken together, these essays trace the progress of a unique and mature mind wrestling with itself, with literature and with some of the most important issues of our day, made more pressing by the current political milieu. The End of the End of the Earth is remarkable, provocative and necessary.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Jonathan Franzen Cover

    Jonathan Franzen è uno scrittore statunitense. Pubblica regolarmente racconti e saggi su «The New Yorker» e su «Harper's». È autore di numerosi libri, tutti pubblicati in Italia da Einaudi. Tra questi ricordiamo: i romanzi Le correzioni (2002), La ventisettesima città (2008), Forte movimento  (2004), Libertà (2011), Purity (2016); le raccolte di saggi Come stare soli. Lo scrittore, il lettore e la cultura di massa (2003), Più lontano ancora (2012) e Il progetto Kraus (2014); l'autobiografia Zona disagio (2016) e La fine della fine della terra (2019). Approfondisci
Note legali