Endurance. Un anno nello spazio, una vita di scoperte

Scott Kelly

Editore: Mondadori
Collana: Soggettive
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 31 ottobre 2017
Pagine: 470 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788804681779

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Ingegneria e informatica - Altre tecnologie - Scienze spaziali - Astronautica

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 11,88
Descrizione

Oltre al toccante elenco delle cose «terrestri» di cui ha sentito maggiormente la mancanza, il racconto di Kelly trabocca di autentico entusiasmo per la spedizione e di quell'amore per la conoscenza che lo ha spinto a sperimentare per un anno la propria capacità di sopravvivenza

«Scott Kelly racconta in modo intenso e avvincente cosa significhi vivere un anno nello spazio, affrontando il rigore e le difficoltà di una vita senza peso all'interno di una macchina dalle dimensioni di un campo da football che viaggia an 28.000 chilometri orari. Ricco di umorismo, di emozioni e di dettagli surreali, Endurance è un omaggio sentito ai pionieri che rischiano tutto per guidare le esplorazioni dell'uomo alla scoperta di una vastità infinita.» - Khaled Hosseini, autore di Il cacciatore di aquiloni

Il 27 marzo 2015, dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, viene lanciata la navicella Sojuz TMA-16M, destinazione ISS, la Stazione Spaziale Internazionale che dal 1998 orbita a 400 chilometri dalla Terra. A bordo, oltre ai due cosmonauti russi Michail Kornienko e Gennadij Padalka, c'è l'astronauta statunitense Scott Kelly. Non è certo la sua prima missione, ma questa volta dovrà compiere un'impresa mai realizzata da un americano: trascorrere un anno intero nello spazio e sottoporsi a test medici sugli effetti dei voli interplanetari di lunga durata. Un'avventura straordinaria, costellata di momenti indimenticabili - emozionanti passeggiate nello spazio, stupefacenti aurore boreali, albe e tramonti mai visti -, ma eccezionalmente impegnativa dal punto di vista psicofisico. Lassù, infatti, viaggiando a una velocità di 28.000 chilometri orari, Kelly e gli altri membri dell'equipaggio che si sono avvicendati al suo fianco in quei dodici mesi, tra i quali l'italiana Samantha Cristoforetti, si misurano quotidianamente con sfide estreme: isolati da tutto e da tutti, devono affrontare le conseguenze dell'assenza di gravità, il rischio che il più piccolo inconveniente possa trasformarsi in tragedia, il disagio della convivenza forzata in ambienti claustrofobici e, soprattutto, l'irrimediabile lontananza dagli affetti più cari. Ma oltre al toccante elenco delle cose «terrestri» di cui ha sentito maggiormente la mancanza, il racconto di Kelly trabocca di autentico entusiasmo per la spedizione e di quell'amore per la conoscenza che lo ha spinto a sperimentare per un anno la propria capacità di sopravvivenza in condizioni pressoché proibitive, contribuendo così a rendere sempre più concreta e prossima la realizzazione di un altro grande sogno dell'umanità: il viaggio su Marte.

€ 18,70

€ 22,00

Risparmi € 3,30 (15%)

Venduto e spedito da IBS

19 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Tommaso

    17/07/2018 22:10:42

    Da amante dello spazio, lo ho divorato. Questo libro permette di scoprire in modo piuttosto approfondito come funziona veramente la vita sulla ISS, cosa significhi vivere nello spazio per un lungo periodo, le sue bellezze e i suoi rischi. Mi ha sorpreso scoprire il quantitativo di compiti che ogni giorno gli astronauti devono eseguire, tutti gli esperimenti e le manutenzioni ordinarie e extra-ordinarie. Kelly mostra l'esplorazione spaziale come è realmente: leggendo questo libro ci si separa dalla visione comune del lavoro dell'astronauta e si può capire in modo più tangibile quanto sia un lavoro durissimo dal punto di vista sia mentale sia fisico e quanto sia un lavoro pericoloso: basti pensare che ogni EVA (attività extra-veicolare, ergo "passeggiata spaziale") è programmata nei minimi dettagli e gli astronauti devono studiare per settimane prima di effettuarla. Questo libro lo consiglio a tutti, in particolare a chi è un appassionato dello spazio.

Scrivi una recensione