Eneide. Testo latino a fronte

Publio Virgilio Marone

Traduttore: C. Vivaldi
Editore: Garzanti Libri
Collana: I grandi libri
Edizione: 4
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
In commercio dal: 8 settembre 2005
Pagine: 2 voll., XXXVIII-807 p., Brossura
  • EAN: 9788811379461
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Nel suo testamento Virgilio disponeva che l'"Eneide" fosse bruciata. A salvarla fu chi gliela aveva commissionata: l'imperatore Augusto. Ma nei suoi versi il poeta non celebra le gesta di Augusto e la storia contemporanea di Roma; si rifugia invece nel mito, narrando la vicenda dolorosa di un eroe che, in obbedienza alla volontà degli dei e soffocando i propri sentimenti, va insieme alla sua gente in cerca di una nuova patria nella terra del tramonto: l'Esperia. Con l'"Eneide" Virgilio portò alla massima espressione il legame di mito e storia che caratterizza così peculiarmente la cultura e la psicologia dell'amica Roma.

€ 9,00

€ 15,00

Risparmi € 6,00 (40%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 7,83

€ 14,50

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 14,50 €)