Enemy

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Noyz Narcos
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Thaurus
Data di pubblicazione: 13 aprile 2018
  • EAN: 0602567492573

43° nella classifica Bestseller di IBS Cd musicali CD - Hip Hop e Rap

Salvato in 22 liste dei desideri
NOYZ NARCOS è uno dei rapper più rilevanti e innovativi della scena hip hop italiana.
Cruda, violenta e dalle tematiche cupe, la sua capacità di scrittura stupisce e sorprende ogni volta portando brani e album che si ritagliano a pieno diritto il loro spazio tra i migliori prodotti del genere.
ENEMY comprende 15 canzoni no compromise destinate a fare scuola nell’underground.
Nella scaletta spiccano le collaborazioni eccellenti con i migliori esponenti della scena nonché protagonisti del momento nel panorama musicale italiano.
Disco 1
1
Inri
2
Sinno’ Me Moro
3
Mic Check feat. Salmo
4
Casa Mia feat. Luche’ & Capo Plaza
5
Sputapalline feat. Coez
6
Niente X Niente
7
Rip feat. Achille Lauro
8
Vato Loco
9
Matanza feat. Rkomi
10
Borotalco feat. Carl Brave X Franco 126
11
Mark Renton
12
Lone Star
13
Enemy
14
Training Day
15
Lobo
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,8
di 5
Totale 5
5
4
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    lbianchi91

    11/05/2020 13:41:14

    king dell'underground

  • User Icon

    eli

    20/09/2019 07:31:13

    Grande ritorno, dopo l attesa Noyz non delude e si riconferma il King . Nuove sonorità che non faranno rinpuangere i vecchi tempi truci. Ottime anche le collaborazioni con Salmo, Achille Lauro, Coez, Carl e Franco

  • User Icon

    David

    09/03/2019 11:41:57

    Cd grandioso, basi incredibili e NN che si riconferma, se davvero è il suo ultimo cd, conclusione col botto. Mic check è leggenda!

  • User Icon

    skamba

    08/03/2019 11:03:31

    Cultura hip hop, musica rap, influenze trap... Chissenefrega, Noyz Narcos ricama un disco a dir poco storico. Estemporaneo come la sua copertina, non perché fuori tempo massimo ma perché assolutamente legato a un passato che si fa presente, con strumentali contemporanee, flow che sono pedate nelle costole e pezzi che rimarranno negli annali del genere (Borotalco, Casa Mia, Sinno Me Moro): semplicemente uno dei dischi italiani più importanti del 2018.

  • User Icon

    Simone

    25/02/2019 18:09:43

    Molto studiato tecnicamente, strumentali fresche ma sempre hardcore. Profondamente diverso dagli altri album mantenendo comunque lo stesso stile di rime.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
Note legali