L' esilio della parola

Pasquale Moccia

Editore: I Libri di Pan
Anno edizione: 2007
Pagine: 168 p., Brossura
  • EAN: 9788887357578
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
La parola pare aver perduto tutta la sua efficacia comunicativa. Il suo esilio si inserisce in un contesto in cui la forza dei prepotenti - dal Tibet alla Corsica, alle banlieues parigine - l'ha imbavagliata e resa vuota e inutile. I viaggi, reali e dell'anima, trepidanti e coraggiosi, dei protagonisti del romanzo la rimetteranno al posto che merita e le renderanno parte dell'efficacia perduta.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità: