Categorie

Giuseppe Culicchia

Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
Pagine: 205 p. , Brossura
  • EAN: 9788811681342
Usato su Libraccio.it € 5,34

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Laura

    25/10/2010 20.34.20

    Di recente ho festeggiato il compleanno, tra i tanti regali anche una lampadina per leggere di notte, a letto. Nessun regalo fu più azzeccato per poter finire sotto il piumone "Un'estate al mare", romanzo di Culicchia sull'epopea di un quarantenne neomarito in viaggio di nozze, che viene costretto dalla sua consorte a fare un figlio ad ogni costo. E così tra ipocondrie, tradimenti e vecchie fiamme del passato, si consuma la luna di miele di questa coppia insicura e fragile, che a soli sei mesi di fidanzamento ha deciso di unirsi in matrimonio perché "nessuno è mai stato fidanzato più a lungo, tra le coppie della nostra generazione". Un bel libro leggero, simpatico, carino, che assembla in maniera comica tutti i difetti delle coppie del nuovo millennio.

  • User Icon

    Damiano

    06/09/2009 01.12.09

    Da leggere esclusivamente sotto l'ombrellone tra un tuffo e l'altro. Comprandolo sapevo di non avere tra le mani un capolavoro, c'è di molto meglio in giro ma anche di peggio. Tra un librone e l'altro va più che bene.

  • User Icon

    elena

    31/05/2009 19.40.43

    Assolutamente da evitare! Libro insulso, demenziale. Situazioni, dialoghi e personaggi al limite del sopportabile e assolutamente inversosimili. Il tutto condito dall'arroganza di chi ne scrive, convinto di stare rivelando chissà quale anfratto della mediocrità e della ipocrisia umana. Condito dalla presunzione di chi non si accorge che non ve ne è bisogno alcuno, quando basta leggere i giornali. Inutile e fastidioso, come le pulci nella sabbia.

Scrivi una recensione