Categorie

Rebecca Maizel

Traduttore: C. Vallardi
Collana: Pandora
Anno edizione: 2010
Pagine: 368 p. , Rilegato
  • EAN: 9788820049461

Età di lettura: Young Adult.

Scopri tutti i libri per bambini e ragazzi

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Elena

    13/01/2015 09.52.24

    Molto bello, mi è piaciuto molto e non vedo l'ora di sapere come va avanti la storia! Il libro è strutturato in modo che la trama si scopra pagina dopo pagina, con alternanza di flashback della vita della protagonista quando era vampira e quella attuale da umana. Nonostante questo la storia appare chiara, non confusa come ci si potrebbe aspettare da un racconto strutturato in questo modo. Un bel fantasy che vale la pena di leggere.

  • User Icon

    Tommaso

    05/05/2011 18.35.40

    Non male... si lascia leggere. La storia in sè è originale, ma alcuni passi sono un po' scontati. Mi piace molto lo stile di scrittura, con i continui flashback sul passato. Buono anche il contenuto d'azione, ma si può fare di meglio.

  • User Icon

    Claudiamatt

    05/02/2011 19.13.48

    Molto bello e, a mio parere, ben scritto. Lo consiglio a tutti coloro che amano i libri di vampiri e che vogliono leggere una storia originale con una protagonista non comune.

  • User Icon

    roberta

    03/01/2011 21.52.02

    La storia è bella, intreccio molto interessante. La scrittura lascia a desiderare alcune tematiche dovrebbero essere maggiormente ampliate. Aspetterò il seguito per vedere se migliora.

  • User Icon

    Vampire Lover

    26/09/2010 17.17.04

    Un romanzo dolce, malinconico, sensuale ed efferato allo stesso tempo. La protagonista, Lenah Beaudonte, è una vampira inglese di quasi 600 anni che, grazie ad un rituale magico svolto dal suo creatore ed innamorato Rhode (culminato col sacrificio di quest'ultimo), torna ad essere umana, ritrovandosi catapultata nella vita di una studentessa americana sedicenne goth. Con questa trasformazione, per così dire, "alla rovescia", è possibile seguire l'adattamento di Lenah alle nuove, ben più libere, regole sociali contemporanee; gioire e commuoversi con lei a mano a mano che i suoi poteri vampirici la abbandonano e i comuni cinque sensi umani le ritornano. Lacerante, persiste nel suo animo la dicotomia tra la crudeltà di quello che era stata prima e l'ingenua freschezza del suo nuovo stato, tematica affrontata egregiamente nei continui rimandi temporali passato (sangue, morte, noia, solitudine)/presente (luce, vita, gioia, amicizia). Fatale sarà l'incontro con il bellissimo Justin, grazie al quale ritornerà "viva" in tutto e per tutto. Ma gli altri vampiri della confraternita da lei abbandonata in Inghilterra sono in agguato...ORIGINALE e STRUGGENTE!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione