Etica e mondo in Kant

Curatore: L. Fonnesu
Editore: Il Mulino
Collana: Prismi
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 8 maggio 2008
Pagine: 316 p., Brossura
  • EAN: 9788815124142
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
L'etica kantiana è stata di frequente vista - e criticata - come un'etica dell'interiorità. Diversa la prospettiva adottata in questo libro che, avvalendosi del contributo di studiosi italiani e stranieri, mette in relazione la riflessione etica del filosofo di Königsberg con il "mondo". Il volume si articola intorno ad alcuni nuclei principali: il problema del rapporto tra la libertà del volere e il mondo naturale dominato dalla necessità meccanica; la questione etica in senso stretto, sia nel processo di deliberazione morale sia nella concretezza dei doveri e degli oggetti della volontà; il ruolo del "mondo", secondo Kant, nell'orizzonte morale; infine, la concezione kantiana del tempo storico come tempo del progresso e del perfezionamento che indica la direzione di una "politica morale".

€ 23,75

€ 25,00

Risparmi € 1,25 (5%)

Venduto e spedito da IBS

24 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: