-15%
Eugénie Grandet - Honoré de Balzac - copertina

Eugénie Grandet

Honoré de Balzac

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Marsilio
Anno edizione: 2000
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 gennaio 2001
Pagine: 224 p.
  • EAN: 9788831774512
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 6,38

€ 7,50
(-15%)

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Eugénie Grandet

Honoré de Balzac

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Eugénie Grandet

Honoré de Balzac

€ 7,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Eugénie Grandet

Honoré de Balzac

€ 7,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 7,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Félix Grandet, ex commerciante arricchitosi attraverso spregiudicate speculazioni, vive in un regime familiare di stretta avarizia al quale sottopone la figlia Eugénie, a lui del tutto sottomessa. L'arrivo di un cugino, Charles, viene a turbare questo equilibrio. La ragazza se ne innamora e giunge a donargli il prezioso tesoro di monete d'oro affidatogli dal padre. Charles parte per l'India in cerca di fortuna e per Eugénie inizia l'attesa del ritorno. Fiduciosa in un amore che crede ricambiato accetta di vivere segregata nella sua stanza, punita dal padre. Charles ritorna, ma sposa un'altra ed Egénie accetta un matrimonio bianco con un anziano pretendente che la lascia vedova ben presto.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,25
di 5
Totale 4
5
1
4
1
3
1
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    David T.

    19/03/2005 16:05:40

    L'amore per il denaro e l'appassionato accumulo di esso è descritto perfettamente nella storia di Grandet e nella sua ossessione di acquistare potere.

  • User Icon

    marzia

    10/01/2004 19:37:06

    una storia che poteva essere riassunta nella metà delle pagine risultando così meno inutilmente prolissa. In ogni caso è un libro che ti rimane.

  • User Icon

    Irek

    14/09/2002 12:29:27

    ORRENDO

  • User Icon

    Bartolomeo Di Monaco

    29/06/2002 22:33:13

    Questo romanzo esce nel 1833, due anni prima di "Papà Goriot", e ha un successo grandioso. Vi dominano le figure di papà Grandet e della figlia Eugénie, dal padre educata all'avidità del denaro. Attraverso uno stile e una narrazione esemplari, ispirati alla massima chiarezza, l'autore fa il ritratto feroce di una borghesia che sacrifica ogni valore alla conquista del denaro. Balzac è un osservatore attento soprattutto dei caratteri e riesce ad offrili come visti sotto una lente d'ingrandimento. Qui è la povertà morale che predomina. Nella prima parte segnalo le pagine dedicate all'innamoramento di Eugénie, davvero magistrali.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente

scheda di Bertini, M. L'Indice del 2000, n. 09

A seconda del punto di vista, si può considerare Eugénie Grandet come il più fortunato o il più sfortunato dei romanzi di Balzac. La critica ottocentesca - perfino il maligno Sainte-Beuve - ne elogiò senza riserve lo stile sobrio e la precisione realistica: nessuno aveva mai raccontato la grigia vita di provincia con tanta geniale penetrazione, infondendo vita anche agli oggetti inanimati e caricando di significato ogni particolare. Questa precoce fortuna, però, si rovesciò con gli anni in maledizione ineluttabile: con il suo suggello di esemplarità, Eugénie Grandet divenne il cavallo di battaglia dell'insegnamento più tradizionale, l'incubo dei liceali, l'assillo dei maturandi, e il suo fascino svanì, per intere generazioni, nel vortice di quelle tediose "spiegazioni del testo" che occupano nella scuola francese il posto dei nostri "componimenti". Questa nuova edizione è un'eccellente occasione per dissipare i pregiudizi: nell'intelligente, esauriente e documentatissima introduzione di Maria Grazia Porcelli, la protagonista emerge in tutta la sua problematica modernità di donna contraddittoriamente ancorata a un modello maschile, offrendo al lettore tutti gli elementi per una lettura libera da ogni stereotipo e fortemente stimolante.

Mariolina Bertini

 

  • Honoré de Balzac Cover

    Nacque in una famiglia della media borghesia e solo dal 1830 aggiunse il «de» al suo cognome; suo padre, che era stato segretario del consiglio del re durante l’Ancien Régime, fu poi capo della sussistenza della 22a divisione militare di Tours; la madre proveniva da una famiglia di commercianti. Dal 1807 al 1813 studiò come interno nel Collège de Vendôme. Quando la famiglia si trasferì a Parigi, iniziò gli studi di giurisprudenza e seguì alla Sorbona i corsi di Cousin, Guizot, Villemain. Nel 1819 i genitori gli concessero un periodo di prova per saggiare la sua vocazione letteraria. In una mansarda del quartiere della Bastiglia, in rue Lesdiguières, scrisse le sue prime opere, una tragedia in versi, Cromwell, e un romanzo... Approfondisci
Note legali