Everybody Digs Bill Evans

Artisti: Bill Evans
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 1
Etichetta: Import
Data di pubblicazione: 9 novembre 2018
  • EAN: 8436559465373
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

€ 20,50

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

“Everybody Digs Bill Evans” è il secondo album del pianista registrato in studio a proprio nome (è stato realizzato più di due anni dopo il suo album di debutto, intitolato “New Jazz Conceptions”). Uomo molto insicuro, Evans è stato molto cauto nel presentare i suoi primi lavori e aveva quasi 27 anni quando realizzò il suo primo LP come leader nel 1956 ed aveva già alle spalle molta esperienza come musicista e session man. Come il suo primo album, “Everybody Digs” vede Evans in trio con Sam Jones al contrabbasso e Philly Joe Jones alla batteria, ma contiene anche brani per pianoforte solo. In quel periodo Evans era già membro del sestetto di Miles Davis con John Coltrane e Cannonball Adderley, e l'anno successivo avrebbe partecipato a una degli album più importanti della storia del jazz: Kind of Blue. In questa produzione è inclusa anche la sessione di studio in trio (con Philly Joe Jones alla batteria e Paul Chambers al basso) che segue immediatamente l'album Everybody Digs Bill Evans e precede di soli due mesi la registrazione di Kind of Blue.

Disco 1
  • 1 Minority
  • 2 Young And Foolish
  • 3 Lucky To Be Me
  • 4 Night And Day
  • 5 Epilogue
  • 6 Tenderly
  • 7 Peace Piece
  • 8 What Is There To Say?
  • 9 Oleo
  • 10 Epilogue