Everything Was Beautiful & Nothing Hurt

Artisti: Moby
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 2
Etichetta: Little Idiot Music
Data di pubblicazione: 2 marzo 2018
  • EAN: 5060236634283
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 21,38

€ 28,50

Risparmi € 7,12 (25%)

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione
Edizione in vinile.
Il nuovo album in studio di Moby, “Everything Was Beautiful, And Nothing Hurt”, racconta il deserto post-apocalittico successivo all’abbandono dell'uomo da parte del Divino. Moby esplora l'individualità, la vulnerabilità, la fede e la frattura dell'umanità. Dal punto di vista sonoro si ispira al trip-hop di Bristol, a Smith & Mighty, al duo dub Sly & Robbie e al poliglotta francese Wally Badarou. Nel disco sono presenti anche riferimenti alla poesia di W.B. Yeats e al cantante soul americano Baby Huey nel brano "Welcome to Hard Times". Queste influenze si fondono per produrre un incandescente arazzo di suono fluido con radici nel trip-hop, soul e gospel.
Disco 1
  • 1 Mere Anarchy
  • 2 The Waste Of Suns
  • 3 Like A Motherless Child
  • 4 The Last Of Goodbyes
  • 5 The Ceremony Of Innocence
  • 6 The Tired And The Hurt
Disco 2
  • 1 Welcome To Hard Times
  • 2 The Sorrow Tree
  • 3 Falling Rain And Light
  • 4 The Middle Is Gone
  • 5 This Wild Darkness
  • 6 A Dark Cloud Is Coming
Mostra tutti i brani