Categorie
Traduttore: P. De Luca
Editore: DeriveApprodi
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2012
Pagine: 285 p., Brossura
  • EAN: 9788865480540

€ 14,45

€ 17,00

Risparmi € 2,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Cesare Battisti non è un uomo senza passato, diversamente dal protagonista del suo romanzo di cui mai si conosceranno le ragioni della fuga. Un uomo che dalla cella nella quale è recluso in un carcere brasiliano ripercorre la travagliata storia d’amore alla quale si è aggrappato, quasi fosse un ultimo lembo di vita, durante la propria latitanza in un paese sconosciuto. Un uomo che da quella stessa cella presta la propria voce ai suoi compagni di sventura in un viaggio dentro il Brasile che trascina il lettore dall’Amazzonia alle favelas di Rio, dalle bocas de fumo alle gendarmerie. Un uomo alla fine della sua corsa, una ciurma alla deriva. Una narrazione a cavallo tra autobiografia e romanzo noir.