Categorie

John Cheever

Traduttore: E. Capriolo
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
Pagine: 196 p. , Brossura
  • EAN: 9788807880223

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    luciano

    21/09/2014 16.28.59

    Il romanzo, che è bello, mi ha trasmesso una sensazione sgradevole, cupa e angosciante. Il mondo che l'autore racconta è un mondo senza luce e senza speranza che spinge alla compassione per il dolente e sofferente Farragut. Nel finale, però, il romanzo, con un balzo, riscatta Ezekiel, con una simbolica morte-rinascita. L'autore non manca di ironia ma anche di crudezza.Il seguente brano riporta i sensi di colpa che Zeke, adolescente, provava quando " si toccava"; chi da ragazzino è stato cattolico tutto ciò lo conosce molto bene: " Ricordò il panico che lo aveva preso da ragazzo nell'accorgersi di avere calzoni, mani e lembi della camicia inzuppati di sperma cristallizzato. Aveva imparato dal MANUALE DEL BOY SCOUT che il suo c.... sarebbe diventato lungo e sottile come un laccio per scarpe e che il succo sgorgato dalla fessura era la crema della sua potenza cerebrale. E quella miserabile umidità dimostrava che non avrebbe superato l'esame per entrare al College e che avrebbe dovuto accontentarsi di qualche squallida facoltà d'agraria in un angolo remoto del Middle West.". Più semplicemente a me dicevano che sarei diventato "sordo, cieco e stupido".

  • User Icon

    strummercave

    04/03/2013 16.56.39

    Scopro Cheever solo oggi e mi interrogo sul perchè non mi sia mai imbattuto finora nella sua opera. Un libro breve, struggente e di straordinaria intensità. Su tutti spicca il protagonista, Ezekiel Farragut, che tra le mura del carcere di Falconer cerca di rimanere aggrappato alla vita, pur non apparendo mai sconvolto dal fratricidio che lo ha condannato all'ergastolo. E, in un gioco di scatole, conosce la prigione e i suoi abitanti, le rivolte dei detenuti, la droga, l'omossessualità, il desiderio di libertà. Una piccola grande storia americana.

Scrivi una recensione