Una famiglia perfetta

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 34 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 3,74 €)

Leone ha 50 anni, è un uomo potente, ricco e misterioso ma soprattutto solo. Non vuole trascorrere il Natale in solitudine e decide di affittare una compagnia di attori per far interpretar loro la famiglia che non ha mai avuto e forse non ha mai voluto avere. I confini tra realtà e finzione andranno rapidamente scolorendo, i piani si mescoleranno in modo imprevedibile e sorprendente. Il gioco della rappresentazione porterà in luce gelosie, amicizie, amori inattesi e segreti per troppo tempo celati.
4,11
di 5
Totale 9
5
3
4
4
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Siria

    13/05/2020 20:58:14

    Un potente uomo di mezza età, nonostante la ricchezza, soffre enormemente la propria solitudine. Per le feste natalizie decide così di assumere una troupe di attori per interpretare la famiglia perfetta che ha sempre sognato di avere. La vicenda viaggia così su due livelli: uno reale e l'altro che segue un copione, scritto dal protagonista e fornito agli attori. Ma pian piano i due livelli si confondono ed il copione viene gradualmente disatteso: la realtà si inserisce nella finzione, ed ogni ruolo viene rimesso continuamente in discussione, sino alla rivelazione finale che dà un senso a tutta la vicenda.

  • User Icon

    Vittoria

    24/09/2019 11:56:48

    Più che una commedia una tragi-commedia.... molto ben fatta e con una trama finora mai vista e quasi irreale lo definirei lontano, in modo positivo, dalle solite commedie. Un uomo paga una famiglia per lui povera e bisognosa per fingersi la sua famiglia senza considerarne però i sentimenti che non si possono sicuramente comprare

  • User Icon

    mother

    17/01/2019 09:03:03

    Un film introvabile! L'idea è bella. Il film è girato come una commedia teatrale. Non entusiasmante...

  • User Icon

    castanea

    11/12/2018 22:22:21

    Si merita il massimo solo per l'idea. Trama geniale! Fa riflettere non poco tra tante scene divertenti. Alcuni momenti sono un pò scontati, ma ci stanno bene e si desidera guardarli lo stesso. Un insolito film di Natale, da vedere per tutti

  • User Icon

    Titti68

    29/11/2018 10:43:53

    Film originale dai soliti cinepanettoni di Natale. Ottimi attori e trama surreale. Si ride e ci si commuove.

  • User Icon

    Valentina

    21/07/2017 22:10:37

    Surreale, con qualche battuta divertente e il gioco pirandelliano delle maschere catapultato nella commedia natalizia europea. Adatto ad una serata semplice, senza troppe emozioni.

  • User Icon

    SIRO

    06/05/2017 09:24:33

    si ride, si piange, grandi attori, bellissima storia cosa si vuole di piu' per una bella serata?

  • User Icon

    fiorella

    19/04/2017 22:23:57

    Commedia raffinata con un cast affiatato fa pensare che la "commedia all'italiana" gode di buona salute. Favolosi Castellitto e Ilaria Occhini, buoni tutti gli altri.

  • User Icon

    Alberto

    15/01/2014 11:51:35

    Una commedia natalizia originale, divertente, intelligente, raffinata, ben scritta e magnificamente interpretata. Finalmente una Commedia all'italiana diversa dai soliti standard.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
  • Produzione: Medusa Home Entertainment, 2013
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 120 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti; Inglese
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: dietro le quinte (making of); trailers
  • Paolo Genovese Cover

    Paolo Genovese (Roma, 1966) è uno dei piú importanti registi italiani. Con Perfetti sconosciuti (2016) ha vinto il David di Donatello per il miglior film e la migliore sceneggiatura (quest'ultima premiata anche al Tribeca Film Festival). Ha poi scritto e diretto, tra gli altri, La banda dei Babbi Natale, Immaturi, Immaturi – Il viaggio, Una famiglia perfetta. Nel 2014 ha pubblicato con Mondadori Tutta colpa di Freud. Nel 2018 ha pubblicato con Einaudi Il primo giorno della mia vita. Vincitore del Vanity Fair Stories Award 2018 per aver scritto un libro di grande successo e aver dimostrato che la narrazione, quando è accompagnata dalla qualità, non conosce confini né impone limiti alla fantasia. Approfondisci
  • Sergio Castellitto Cover

    Attore e regista italiano. Esordisce nel 1983 in L’armata ritorna di L. Tovoli e ricopre svariati ruoli secondari fino al 1989, anno in cui è il protagonista di Piccoli equivoci di R. Tognazzi. Dopo il surreale La carne (1991) di M. Ferreri, fornisce una convincente prestazione in Il grande cocomero (1993) di F. Archibugi, dove impersona un giovane psichiatra alle prese con una ragazzina sofferente di crisi epilettiche. Spesso istrionico e debordante, ma capace anche di delicate sfumature intimiste, C. è negli anni ’90 uno degli attori italiani più attivi e richiesti, e frequenti sono le sue apparizioni anche in film francesi e in produzioni televisive. Nel 1999 dirige e interpreta il caricaturale Libero burro (liberamente tratto da un romanzo di B. Gambarotta), poi recita in Chi lo sa! (2001)... Approfondisci
Note legali