copertina

La famosa invasione degli orsi in Sicilia

Dino Buzzati

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mondadori
Collana: Contemporanea
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 10 giugno 2020
  • EAN: 9788804730620

Età di lettura: Da 11 anni

€ 15,20

In uscita da: 10 giugno 2020

Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel tempo dei tempi la Sicilia viene invasa dagli orsi: scendono dalle più alte montagne, guidati dal loro re, a cui i cacciatori della pianura hanno rapito il figlio. Nella loro memorabile avventura gli orsi superano infiniti ostacoli. Alla fine la capitale viene espugnata e il figlio del re riconosciuto in un equilibrista del Gran Teatro Excelsior. Divenuti i signori dell'isola, gli orsi vedono a poco a poco la corruzione insinuarsi nel loro mondo. E solo il ritorno, in lunghissima fila, alle vecchie montagne assicurerà loro la quiete della natura, segnando la fine dell'indimenticabile incursione tra gli uomini. Età di lettura: da 11 anni.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 4
5
1
4
2
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Claudio Gatti

    26/07/2006 18:21:39

    E' una vera favola: onirica, con i buoni e i cattivi, le promesse tradite, le cose magiche ed inattese, l'amicizia, l'amore e la malinconia del paradiso perduto (quello degli orsi ingenui invasori di una sicilia che non esiste). E' stato scritto per i bambini ma perche' noi grandi dovremmo privarcene? E' il capolavoro di Buzzati, mi raccomando comprate pero' un' edizione con i disegni a colori.

  • User Icon

    Massimo Bocci

    28/01/2004 17:31:41

    E' un libro che mi piacque moltissimo quando lo lessi la prima volta (1954). L'ho riletto recentemente in edizione economica (peccato che il volume del 1954 sia andato perso in chissà quale trasloco!) e l'ho trovato ancora bellissimo. Forse perché mi ha ricordato un'infanzia felicissima.

  • User Icon

    nancy

    04/07/2002 13:59:55

    è un libro un pò sconclusionato,senz'altro apprezzabile per lo stile di Buzzati ma leggermente monotono,infantile con la pretesa di piacere ai grandi,esaltato però dalle splendide illustrazioni

  • User Icon

    manuel cossano

    25/12/2000 20:13:36

    Questo libro e'bello e avvincente perche'racconta in modo semplice e specifico le avventure di un branco di orsi che scendono da una montagna in quanto le condizioni di vita erano poco favorevoli. Ho apprezzato molto le escursioni del gruppo che a poco a poco conquista la regione di Sicilia . Il personaggio piu' valoroso dell'intera avventura e' sicuramente Re Leonzio perchè ha sfidato con alcuni suoi guerrieri un pericoloso serpente di mare.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Dino Buzzati Cover

    Scrittore italiano. Giornalista, disegnatore e pittore, redattore e inviato del «Corriere della sera», è autore di una vasta produzione narrativa. La famiglia, di origini bellunesi, apparteneva all'alta borghesia ed aveva una ricca tradizione culturale. Il padre, Giulio Cesare, era professore di diritto internazionale all'università di Pavia; la madre, Alba, era sorella dello scrittore Dino Mantovani, che si conquistò una certa fama nel secondo Ottocento.Terminati gli studi liceali al Parini di Milano, Buzzati si laurea in giurisprudenza. D'estate e quando possibile, tra il Pelino e la Civetta, esplora ogni picco; le montagne dolomitiche fanno anche da sfondo al servizio di leva svolto come allievo ufficiale. Congedato, presenta domanda di assunzione come cronista... Approfondisci
Note legali