Fannulloni frenetici. Luciano Bianciardi e l'industria editoriale

Marta Mazza

Editore: Felici
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 10 dicembre 2009
Pagine: 130 p., Brossura
  • EAN: 9788860193230
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Irregolare e anticonformista, Luciano Bianciardi, è uno dei intellettuali più vivaci e scomodi della seconda metà del Novecento. Nota è la sua attività di scrittore, giornalista, traduttore, autore e critico per la radio, il cinema e la televisione; meno conosciuto è il suo lavoro di redattore e collaboratore di case editrici. In questo volume viene raccontata l'esperienza di Bianciardi nella redazione della casa editrice Feltrinelli, analizzando, in particolare, la sua direzione della collana Scrittori d'oggi. Il profilo di Bianciardi che risulta è quello di una figura controversa e contraddittoria: ma viva, creativa e profetica. La sua lettura lucida dell'influenza del mercato sull'editoria; la sua denuncia del progressivo e irreversibile condizionamento dello scrittore; il suo spietato racconto dell'uniformazione e asservimento dell'universo del libro, rappresentano un tassello ineludibile della storia della cultura italiana.

€ 11,48

€ 13,50

Risparmi € 2,02 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: