Una farfalla con le ali insanguinate (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 1971
Supporto: DVD
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 8,00 €)

Accusato dell'assassinio di una ragazza, Alessandro è in prigione; prima di essere processato viene tuttavia rimesso in libertà perché due delitti molto simili sono stati commessi mentre lui era dietro le sbarre. Il fidanzato di sua figlia gli chiede un appuntamento, Alessandro ci va e il giovane gli fa una sconcertante confessione.
2
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    mark76

    25/04/2020 08:19:13

    Giallo all'italiana a metà tra il noir e il giudiziario anche se il retro del dvd lo classifica come horror (??!!). Ha poco di innovativo, i colpi di scena sono abbastanza telefonati, e considerando che negli stessi anni uscirono "l'uccello dalle piume di cristallo" di Argento o "non si sevizia un paperino" di Fulci, questo risulta piuttosto indietro per l'epoca, e guardandolo oggi risulta "invecchiato male". Gli attori tutto sommato se la cavano, ma un appassionato di giallo-noir scopre l'assassino dopo un quarto d'ora.

  • Produzione: Titanus, 2017
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 95 min
  • Lingua audio: Italiano (Dual Mono)
  • Formato Schermo: 1,85:1 16:9
  • Area2
  • Helmut Berger Cover

    Nome d'arte di H. Steinberger, attore austriaco. Grazie alla sua educazione cosmopolita, lavora in vari stati sia a teatro che al cinema, ma il successo arriva solo con La caduta degli dèi (1969) di L. Visconti, che lo vorrà anche per la parte dell'infelice principe di Ludwig (1973) e del cinico Alex in Gruppo di famiglia in un interno (1974). Dopo aver lavorato anche con V. De Sica e J. Losey, gli eccessi di una vita sregolata lo costringono a una sosta forzata, dalla quale si riprende mediocremente grazie al serial televisivo Dynasty. Nel 2007 vince il premio speciale alla carriera al Festival di Berlino. Approfondisci
Note legali