Traduttore: C. Ujka
Editore: Garzanti Libri
Collana: Saggi
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 4 maggio 2017
Pagine: 221 p., Rilegato
  • EAN: 9788811673392
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

«Ovunque i fascisti, i comunisti e gli islamisti abbiano preso il potere, le società sono diventate prigioni a cielo aperto.»

«Hamed Abdel-Samad è il Salman Rushdie egiziano.» - Suddeutsche Zeitung

Il 4 giugno 2013, lo storico Hamed Abdel-Samad torna in Egitto, il paese in cui è nato, per tenere una conferenza sulle relazioni tra islamismo contemporaneo e fascismo. È la sua condanna a morte: un professore dell'università al-Azhar del Cairo e i leader del movimento terroristico al-Gama'at al-Islamiyya lanciano una fatwa contro di lui, accusandolo di eresia. Da quel momento Abdel-Samad vive sotto scorta in Germani. "Fascismo islamico" è l'ideale continuazione di quella conferenza.

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 8,64

€ 16,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 
Indice.

Introduzione. Lo vogliamo morto

I. Fascismo e islamismo: una strana coppia?

II. I Fratelli musulmani: riformisti oi fascisti islamici?

III. Da Abramo a Sayyd Qutb: le radici del fascismo nella storia islamica

IV. Da La mia battaglia (Mein Kampf) alla Nostra battaglia: l'antisemitismo islamico

V. Da Gutenberg a Zuckerberg: il monopolio culturale e la dittatura dell'Islam

VI. Heil Osama!: gli stati mancanti e il successo dei terroristi

VII. Pornoutopia: La jihad e la promessa del paradiso

VIII. Bombe islamiche e fascismo shiita

XIX. a guerra dei non credenti; l'incontro con cinque atei del mondo islamico

X. Salafiti, jihadisti e il fascismo islamico in Europa

XI. Polarizzazione e pulizia sociale: cos'hanno in comune Thilo Sarrazin e Recep Tayyp Erdogan

XII. La mappa del terrore: l'islamismo, l'Islam e lo stato islamico

XIII. Charlie Hebdo e l'industria dell'indignazione dell'Islam

Epilogo. L'ultima battaglia: la vittoria finale o la fine dell'islamismo?