Traduttore: M. Bosonetto
Editore: Instar Libri
Collana: FuoriClasse
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 7 febbraio 2011
Pagine: 182 p., Brossura
  • EAN: 9788846101501
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,56
Descrizione
La fabbrica dove lavorava Jake, nel Wisconsin, ha chiuso, lui e tutti i suoi concittadini sono rimasti senza lavoro. La sua ragazza se n'è andata al seguito della concessionaria in cui è impiegata e la tivù via cavo ha staccato il collegamento. Quando Ken Gardocki, allibratore e boss della droga locale, offre a Jake di cancellare i suoi debiti di gioco in cambio dell'omicidio della moglie, Jake non può che accettare. E, fedele alla fama di lavoratore scrupoloso che ha sempre avuto, esegue il compito senza sbavature. Anzi, ritrova il piacere del lavoro ben fatto, tanto che la sua carriera di killer conosce un'improvvisa, brillante impennata; acquisita fiducia in sé stesso, Jake ne approfitta per togliersi qualche soddisfazione e fare piazza pulita tra chi gli sta rendendo la vita difficile. In un Midwest spazzato dalla neve e dalla dismissione che ricorda "Fargo" dei fratelli Coen, Iain Levison ambienta una storia nera, popolata dei tipici americani della provincia che non si perdono d'animo nelle avversità, amano i tornei di freccette e sono disposti a uccidere perché qualcuno non gli porti via la loro vita.

€ 8,40

€ 14,00

Risparmi € 5,60 (40%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marco

    30/11/2012 15:06:02

    Primo (e probabilmente ultimo) libro che leggo di Levison. La trama è sicuramente interessante, peccato che sia poco articolata, con azioni descritte a metà (inclusa la fine che, a dire il vero, non c'è). Poca suspance, poca adrenalina, poca azione e, anche quando c'è, viene descritta in modo troppo elementare, il che non permette al lettore di appassionarsi definitivamente al libro. Peccato!

Scrivi una recensione