Salvato in 48 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il favoloso mondo di Amelie
7,00 €
;
DVD
Dettagli Mostra info
Il favoloso mondo di Amelie Venditore: OCCHIO AL FILM + 4,90 € Spese di spedizione Solo 1 prodotto disponibile
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
OCCHIO AL FILM
7,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
9,99 € + 3,90 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Juke Box
14,10 €
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
ibs
7,75 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
OCCHIO AL FILM
7,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
9,99 € + 3,90 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
ibs
7,75 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Juke Box
14,10 €
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
Il favoloso mondo di Amelie di Jean-Pierre Jeunet - DVD
Il favoloso mondo di Amelie di Jean-Pierre Jeunet - DVD - 2
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Amelie è una giovane cameriera in un caffè di Montmartre con il gusto per i piccoli piaceri della vita. Quando trova casualmente una vecchia scatola di latta piena di ricordi e la restituisce al legittimo proprietario, scopre che la vocazione della sua vita è quella di aiutare gli altri a raggiungere la felicità. Vicini di casa, sconosciuti, colleghe e parenti proveranno, per merito suo, gioie inaspettate. E anche per lei, tra coincidenze e inseguimenti, finalmente arriverà l'amore.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Le fabuleux destin d'Amelie Poulain
Francia; Germania
2002
DVD
8032807045061

Informazioni aggiuntive

BiM, 2013
Terminal Video
120 min
Italiano (DTS 5.1);Francese (DTS 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1);Francese (Dolby Digital 5.1)
Italiano
2,35:1 Wide Screen
PAL Area2
commenti tecnici; speciale

Valutazioni e recensioni

4,75/5
Recensioni: 5/5
(8)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
hermine
Recensioni: 5/5

Uno dei film più belli che qualcuno possa mai vedere. Visto e rivisto all'infinito.

Leggi di più Leggi di meno
sonia
Recensioni: 5/5

Film magico. Regia impeccabile. Colonna sonora da sogno. Attori espressivi e competenti. Una dolce e meravigliosa storia.

Leggi di più Leggi di meno
Silvia
Recensioni: 4/5

E' un film conosciuto da tutti e molto amato. Totalmente surreale, poetico ed originale

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,75/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Audrey Tautou

1976, Beaumont

"Propr. A. Justine T., attrice francese. Da adolescente studia musica e recitazione. Esordisce sullo schemo con Sciampiste & Co. (1999) di Toni Marshall, che subito le vale un César come miglior attrice emergente. Grandi occhi, aria da eterna adolescente e un sorriso di disarmante simpatia, viene scelta da J.-P. Jeunet come protagonista di Il favoloso mondo di Amélie (2001), dove interpreta con grazia irresistibile il ruolo della giovane parigina che sceglie come missione quella di portare felicità nel mondo. Il travolgente successo di pubblico e i numerosissimi riconoscimenti internazionali la lanciano in brevissimo tempo tra le giovani star più amate di Francia. Abbandonato il caschetto nero di Amélie, è una giovane pittrice folle d’amore per un maturo chirurgo in M’ama non m’ama (2002)...

Mathieu Kassovitz

1967, Parigi

Regista, sceneggiatore e attore francese. Segnalatosi giovanissimo con i cortometraggi Fierrot le pou (1990) e Cauchemar blanc (Incubo bianco, 1991), e con il lungometraggio d’esordio, Métisse (1993), commedia brillante che si distingue per l’uso vibrante della mdp, conserva lo stile ruvido e la scelta per la fotografia in b/n in L’odio (1994), che lo consacra a livello internazionale con una storia di amicizia e di violenza nel degrado delle periferie parigine. Passa poi al film di genere con la gangster story Assassin(s) (1997), la cui estrema violenza di immagini e contenuti gli provoca problemi con la censura e la distribuzione in molti paesi. Noir e thriller sono invece gli elementi di I fiumi di porpora (2000, dal romanzo di J.-C. Grangé), storia di un serial-killer sullo sfondo di un...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore