Feccia - Davide Tortorella,Paul Williams,Paola Capozzi - ebook

Feccia

Paul Williams

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Davide Tortorella
Curatore: Paola Capozzi
Editore: Mimesis
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1009,73 KB
  • EAN: 9788857543567

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L’adolescenza è un’età difficile. L’adolescenza privata della propria infanzia è un’età incomprensibile. Con la crescita, le esperienze si moltiplicano e gli eventi si susseguono, rendendo indispensabile il soccorso della mente. Un’adolescenza senza testa, senza una testa pensante, è come una biglia d’acciaio che rimbalza a caso in un flipper. Il pensiero s’impantana, le parole scivolano via, le emozioni diventano il nemico peggiore. Come si scrive di queste cose quando il linguaggio – parola, discorso, scrittura – è venuto meno? Questo libro si propone per quanto possibile di raccontare il crollo psichico e i suoi effetti, anche sul linguaggio. Paul Williams
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Paul Williams Cover

    Cantante, compositore e attore statunitense. Attore caratterista con piccole parti sin dal 1964 (Il caro estinto di T. Richardson) e 1966 (La caccia di A. Penn), è molto più noto come compositore di celebri canzoni («We've Only Just Begun», «Rainy Days and Mondays», «Evergreen», e molte altre) cantate negli anni da celebrità quali E. Presley, F. Sinatra, B. Streisand, E. Fitzgerald ecc. e con le quali vince non pochi premi. Autore anche delle musiche di Il fantasma del palcoscenico (1974) di B. De Palma, fra tutte le meravigliose canzone da lui scritte, quella che più gli regala notorietà presso il grande pubblico è certamente il tema del telefilm Love Boat. Approfondisci
Note legali