Categorie

Jeffery Deaver

Traduttore: M. Baiocchi, A. Tagliavini
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 358 p. , Brossura
  • EAN: 9788817052467

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    serialthriller

    15/04/2016 13.41.47

    Per quanto riguarda Deaver, di solito preferisco i romanzi che vedono come protagonista Lincoln Rhyme, ma La figlia sbagliata (dove Rhyme non c'è) non delude,anzi ti prende talmente tanto che lo finisci in pochissimo tempo. Bellissimo!

  • User Icon

    Luca

    21/10/2015 09.06.00

    Bruttino in quanto privo di colpi di scena e soprattutto basato su una trama molto noiosa se si escludono le ultime 30 pagine.. solo per questo non ho dato 1 come voto. Secondo me i giudizi positivi sono condizionati dalla fama dell'autore ma se volete leggere un bel thriller vi consiglio di ccercare altrove. Anche lo stesso Deaver ha scritto romanzi nettamente migliori di questo.

  • User Icon

    rebecca

    21/07/2015 14.50.37

    Caspita, per me pessimo. Forse leggo troppi thriller, forse mi aspettavo di più - forse, semplicemente, non è l'autore per me. Lo lascio a milioni (e milioni) di lettori più amorevoli.

  • User Icon

    sara

    02/03/2015 17.06.25

    uno dei miei preferiti di Deaver!!! splendido!!

  • User Icon

    Monica

    09/10/2014 15.48.50

    Ti coinvolge per davvero nelle ultime pagine..pensavo meglio!

  • User Icon

    anna

    05/09/2014 16.09.30

    bella storia, ritmo intrigante, finale non scontato, consigliatissimo agli amanti del genere!

  • User Icon

    luca ambrogi

    28/07/2014 09.49.51

    Ottimo thriller, ben scritto, la giusta dose di suspense e finale con colpo di scena. Non ci si annoia di sicuro. Lettura consigliata. Luca

  • User Icon

    Salvatore

    17/05/2014 17.40.06

    Jeffery Deaver non delude mai! Un libro mozzafiato, con un ritmo calzante, al limite del cardiopalma. Storia bellissima, originale. Finale movimentato, colpi di scena in tutto il libro che viene terminato, tempo permettendo, in appena due giorni. Voto meritato: 4/5

  • User Icon

    nadia

    04/01/2014 16.49.59

    E' un libro che si lascia leggere facilmente: io l'ho terminato nel giro di una sera. Astenersi gli impressionabili.

  • User Icon

    sara

    09/05/2013 18.16.37

    la figlia sbagliata,ovviamente a mio parere strettamente personale,inizia a coinvolgerti quasi alla fine e ne rimani soddisfatto dall'inaspettato colpo di scena..consigliato

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione