La filosofia dei sensi. Estetica del pensiero tra filosofia, arte e letteratura - Silvana Borutti - copertina

La filosofia dei sensi. Estetica del pensiero tra filosofia, arte e letteratura

Silvana Borutti

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Collana: Saggi
Anno edizione: 2006
In commercio dal: 1 dicembre 2005
Pagine: XLVIII-173 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788860300171
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 16,58

€ 19,50
(-15%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

La filosofia dei sensi. Estetica del pensiero tra filosofia,...

Silvana Borutti

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La filosofia dei sensi. Estetica del pensiero tra filosofia, arte e letteratura

Silvana Borutti

€ 19,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La filosofia dei sensi. Estetica del pensiero tra filosofia, arte e letteratura

Silvana Borutti

€ 19,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'autrice si interroga sulla continuità tra sensibilità e intelligenza, tra sensi e pensiero e suggerisce che tale continuità sia consegnata all'immaginazione, considerata come attività che è a un tempo ricettiva e produttiva. Nella seconda parte del volume l'analisi verte sulla natura sensibile e immaginativa di differenti esperienze artistiche, in cui le immagini mostrano la propria forza conoscitiva, e si propone un'interpretazione filosofica di forme artistiche e letterarie, tra Bacon, Caravaggio, Klee, Calvino, Manganelli e altri.
Il libro è la proposta di restituire alla nozione di immagine il ruolo di fondazione del pensiero. Non si tratta di giustificare una "figura" assolutamente disincarnata, privata di ogni rapporto con il sensibile. Al contrario, Borutti sottolinea con forza l'inestricabile e imprescindibile rapporto tra il pensiero e la sfera della sensibilità, che trova una sua definizione nella costruzione dell'immagine come "modo dell'esperienza del senso in generale". L'estetica del pensiero si sostanzia di un "fuori di sé del pensiero", di un senso estetico (riscontrabile nell'aisthesis), di una radice sensibile che darebbe luogo a quella che si propone di chiamare "figuratività" o "figuralità". Contrariamente a quanto si è sempre pensato, l'immagine non è il riflesso sbiadito della realtà, non è una sua copia in-significante di cui diffidare perché morta e improduttiva, ma è il luogo in cui si costruisce il senso della realtà stessa. Essa non è mera "rappresentazione", riproduzione mentale (Vorstellung), ma viva "presentazione" (Darstellung) nella quale sono rilevabili due funzioni, una ricettivo-passiva e una produttivo-attiva. Darstellung "è presentazione indiretta di un essere che si sottrae": è proprio a partire da questo esser presente (sempre incline a scomparire) che nasce il "senso" e abbiamo un "mondo". La messa alla prova della parte teorica avviene attraverso il confronto con la "figuratività" presente nella pittura di Francis Bacon e la scrittura di Italo Calvino. La proposta di Borutti sembra muoversi verso la definizione dell'estetica come "filosofia non speciale" (secondo l'insegnamento di Garroni), come luogo privilegiato e non secondario nel quale è possibile cogliere il "senso" delle cose, e lo fa con un approccio fenomenologico al tema dell'immagine in compagnia di maestri quali Heidegger, Wittgenstein e Merleau-Ponty.
  Aldo Marroni
Note legali