La finestra socchiusa (DVD) di Ted Tetzlaff - DVD

La finestra socchiusa (DVD)

The Window

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Window
Regia: Ted Tetzlaff
Paese: Stati Uniti
Anno: 1949
Supporto: DVD
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Tommy, un ragazzino dalla fantasia sbrigliata, dopo aver messo a dura prova la sopportazione di amici e genitori con le storie più incredibili, si troverà ad essere unico testimone di un omicidio. Questa volta non gli crederanno né i genitori, né la polizia e si troverà a dover affrontare da solo gli insospettabili vicini di casa, autori del delitto, che vogliono eliminarlo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Original Movies Collection, 2019
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 73 min
  • Lingua audio: Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Barbara Hale Cover

    Attrice statunitense. Studia belle arti e inizia a lavorare al cinema negli anni '30. Partecipa a numerosi western, tra i quali Nuvola nera (1952) di A. De Toth, in cui dà una buona prova del suo talento. Nonostante la partecipazione a film interessanti come La finestra socchiusa (1949) di T. Tetzlaff o a esordi importanti come Il ragazzo dai capelli verdi (1948) di J. Losey, diventa famosa solo come Della Street, l'efficiente, brillante e fedele collaboratrice di Perry Mason, ruolo che interpreta a partire dagli anni '70 nell'omonima serie televisiva. È ricordata anche per la partecipazione a Un mercoledì da leoni (1978) di J. Milius, in cui è la madre del protagonista. Approfondisci
  • Arthur Kennedy Cover

    "Attore statunitense. Uno degli attori più intensi e dotati di Hollywood, recita in oltre sessanta film senza mai dare una cattiva performance. Versatile e appassionato, con il suo aspetto di uomo comune dà vita a caratteri semplici e generosi, uomini cinici e vendicativi, figure disperate e malinconiche. Già attivo in teatro, nel 1940 viene scoperto da J. Cagney, che lo vuole al suo fianco in La città del peccato di A. Litvak. Firma un contratto con la Warner Bros e per tutto il decennio interpreta personaggi minori ma sempre vividi, credibili ed efficaci: è diretto, tra gli altri, da R. Walsh (Una pallottola per Roy e La storia del generale Custer, 1941; L'avventura impossibile, 1942) e H. Hawks (Arcipelago in fiamme, 1943). Dalla fine degli anni '40 i suoi ruoli si fanno più corposi e impegnativi;... Approfondisci
Note legali