Una finestra sul mare

Corina Bomann

Traduttore: R. Salerno
Editore: Giunti Editore
Collana: A
Anno edizione: 2017
Pagine: 320 p., Brossura
  • EAN: 9788809835771
Disponibile anche in altri formati:

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 8,64

€ 16,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    orietta

    14/01/2018 10:41:29

    Un libro da dimenticare. Trama approssimativa, personaggi descritti in modo superficiale. Soldi e tempo sprecati.

  • User Icon

    Ros

    11/01/2018 12:25:37

    Carino ma un po scarso il finale leggerò un altro libro della stessa autrice prima di farmi un'idea precisa ...in linea di massima una buona lettura

  • User Icon

    Elena

    30/11/2017 21:28:38

    Tre donne, tre storie di amore, si intrecciano in un piacevole romanzo ambientato sulla meravigliosa costa della Cornovaglia. Romanzo ben scritto, con una trama originale e coinvolgente, anche se il finale è un po' troppo frettoloso e scontato, e ha uno stile meno curato rispetto al resto del libro. Avrebbe richiesto qualche pagina in più .... Voto 4/5.

  • User Icon

    Annalisa

    10/10/2017 16:35:59

    È il primo libro che leggo scritto da questa autrice e l'ho trovato estremamente scorrevole ed accattivante. Una piacevolissima lettura

  • User Icon

    Mo

    17/08/2017 19:15:13

    Leggibile ma non granché... L'autrice ha scritto libri certamente migliori.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

«Il dolore era straziante, non riusciva a smettere di singhiozzare. Le tempie le pulsavano così violentemente da impedirle di pensare»

È possibile superare un dolore talmente grande e profondo da spingerti oltre il limite, oltre quella soglia che delimita la vita dalla morte?

Kim pensa di no. Il suo dolore è troppo radicato per poterlo estirpare come un’erbaccia cresciuta tra i fiori più belli del suo giardino. La morte del suo unico amore è qualcosa che non può sostenere. Prende la decisione più dura, l’unica che le sembra possibile, dimenticandosi di avere una madre e una famiglia che la aspettano a casa. Dimenticandosi di tutto. Decide di buttarsi dalla scogliera di Penzance, il luogo più prossimo alla morte del suo amato surfista.

“Nel pomeriggio di ieri il surfista britannico Jake Ericson (28) ha perso la vita in un incidente aereo.”

Kim osserva quella pagina di giornale in cui è stampato il necrologio del suo amato Jake, e non vede altra via d’uscita che il suicidio. Il destino è lì, che la attende.

Ma la sorte la pensa diversamente e interviene. Ha le sembianze di un’amabile vecchietta – Janet -, guardiana del faro nelle vicinanze della scogliera. Le basta un attimo per riconoscere la volontà di quella ragazza sul bordo della scogliera e le corre incontro, con gentilezza, nella speranza di poter evitare un epilogo drammatico.

Due esistenze tragiche si incontrano per caso in quel giorno e cercano di aiutarsi a vicenda, scontrandosi con le difficoltà di una vita apparentemente senza logica.

Ma non sono sole. Ad aiutarle c’è anche quel libro rilegato in pelle, prezioso cimelio della famiglia di Janet, tramandato di generazione in generazione. Un libro misterioso, il diario di una donna che non poteva parlare e si esprimeva nel solo modo possibile: scrivendo. Quelle parole che hanno aiutato per molti anni la famiglia di Janet ora toccheranno il cuore di Kim, perché stavolta è lei che ha bisogno di aiuto. Forse la speranza di una nuova vita è lì, tra le mura di quel faro così pieno di storia…

Una storia d’amore tragica e struggente che farà felici tutte le lettrici di Corina Bomann ma che saprà soddisfare anche chi è alla ricerca di un romanzo intenso e profondo, con un finale inaspettato e coinvolgente. Accanto al vostro letto preparate i Kleenex: i lacrimoni sono assicurati.