I fiori di Hong Kong

Paola Rondini

Editore: Fanucci
Anno edizione: 2010
Pagine: 275 p., Brossura
  • EAN: 9788834715802
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione

In una Hong Kong umida e brulicante, un giovane funzionario di banca italiano, Giorgio Sarli, viene ucciso nel suo appartamento insieme alla prostituta cinese con la quale ha passato la notte. Il fratello maggiore, Vittorio, architetto romano, parte alla volta dell'estremo oriente per comprendere le ragioni di quella morte assurda e riportare a casa la salma. Ad attenderlo trova una città cangiante e in perenne movimento, e un ispettore bizzarro che indaga sulla violenza metropolitana con l'antico, e forse anacronistico, rispetto orientale per i tempi naturali della verità. Pochi giorni dopo l'omicidio dell'italiano, una ragazzina cinese, ex tossica, viene violentata fino alle estreme conseguenze e lasciata cadavere di fronte all'ingresso di una clinica. Che cosa hanno in comune i due omicidi? C'è qualcosa che unisce questi eventi drammaticamente così lontani? È solo casualità o crudele pianificazione? In un susseguirsi di giorni e notti vorticosi, Vittorio si addentrerà nella vita sconosciuta del fratello insieme a Julia, affascinante collaboratrice di una rivista ambientalista, e tra timori e sensi di colpa farà scoperte del tutto inattese. Tutto questo mentre l'ispettore Leung, in compagnia di giovani assistenti tatuati e ingegnosi, frutto della nuova Cina in scomposta evoluzione, procederà nella sua ultima ed estenuante difesa dell'onestà e della verità.

€ 8,50

€ 17,00

Risparmi € 8,50 (50%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 7,65 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    remo

    29/10/2010 08:50:00

    mi piace leggere autori nuovi, ci può essere il rischio ma c'è anche la sorpresa bella. in questo caso siamo al secondo giro e l'evoluzione dal precedente Miniature è lampante. una storia ricca, complessa e sfaccettata ben più della percedente; personaggi centrati (Leung, l'investigatore su tutti; ma anche quelli minori, meno presenti o che drammaticamente lasciano e segnano la vicenda) e il consueto gusto dell'immagine e del racconto di Paola Rondini disciplinata e tenace nel suo secondo lavoro.

  • User Icon

    Giuliana

    05/07/2010 16:42:35

    Se gia' il primo libro della Rondini appariva ben costruito e con una buona caratterizzazione dei personaggi, qui siamo davanti a un vero e proprio salto di qualita' dell'autrice che asciuga ancora di piu' la scrittura per raccontarci un mondo cinico e immorale dove nessuna illusione sembra avere piu' casa. Solo l'amore sembra essere l'unica via d'uscita, ma anche l'amore, in questo libro, si nutre di disincanto. Davvero ben scritto, con ottimi dialoghi, si legge tutto d'un fiato. Consigliatissimo.

  • User Icon

    Andrea

    09/06/2010 12:48:47

    Forse ancor piu' che la storia seducente e originale, cio' che mi ha colpito e' la descrizione di una Cina "vera", piena di contraddizioni, senza indulgere mai nello stereotipo.

  • User Icon

    Barbara

    03/05/2010 11:38:55

    Un thriller che non si accontenta della storia in se', ma che scava negli animi dei personaggi e che, tra le righe, regala uno scorcio di honk kong facendone sentire odori e sapori. Un romanzo denso, una scrittura elegante, una storia avvincente.

  • User Icon

    aldo

    01/05/2010 07:29:41

    Piaciuto. E' una storia cattiva dove la verità non arriva, dove l'amore è scarnificato e l'ambiente ti prende come in un lungo sogno strano. Nella scrittura non ci sono fronzoli.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione