First Light (180 gr.) - Vinile LP di Freddie Hubbard

First Light (180 gr.)

Scrivi una recensione
Artisti: Freddie Hubbard
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Pure Pleasure
Data di pubblicazione: 2 marzo 2018
  • EAN: 5060149622575

€ 36,50

Venduto e spedito da IBS

37 punti Premium

Quantità:
VINILE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel 1971 il grande trombettista Freddie Hubbard entrò per la terza volta nello studio di registrazione di Creed Taylor con l’espressa intenzione di incidere un disco radicalmente diverso rispetto a quelli che aveva realizzato in precedenza. Per questo nuovo disco Hubbard aveva deciso di usare strumenti elettrici e di allontanarsi da certe melensaggini soul e jazz, prefiggendosi l’obiettivo di lasciare il segno nel panorama discografico dell’epoca e di raggiungere la definitiva consacrazione personale. Per First Light Hubbard e Taylor misero insieme una band di alto livello, che comprendeva tra gli altri Herbie Hancock, Eric Gale, George Benson, Ron Carter, Jack DeJohnette, Airto Moreira e Richard Wyands. Questo disco fa parte della straordinaria trilogia che comprende anche Red Clay e Straight Life. Questa imperdibile edizione audiophile è stata rimasterizzata a partire dai nastri analogici originali dal grande Ray Staff, presso l’Air Mastering, Lyndhurst Hall, Londra.
Disco 1
1
First Light
2
Uncle Albert/Admiral Halsey
3
Moment To Moment
4
Yesterday’s Dreams
5
Lonely Town
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
  • User Icon

    Diego

    09/03/2019 11:16:48

    Freddie Hubbard è stato uno dei più prolifici trombettisti jazz. Questo album del 1971 è il terzo della trilogia di lavori registrati per la CTI. Il brano iniziale "First Light" ha un inizio etereo con una disposizione diversa. Poi un insolito arrangiamento di "Uncle Albert / Admiral Halsey" di Paul McCartney è molto ben riuscito. "Moment To Moment" di Henry Mancini ha un suono incredibilmente dolce. La conclusiva "Lonely Town" è, invece, oscuramente complessa. Ci sono molti lati e stati d'animo per ciascuna delle composizioni all'interno di questo lavoro originale. Con ritmi jazz alla moda, orchestrazioni ricche e una schiera di grandi musicisti.

  • Freddie Hubbard Cover

    Propr. Frederick Hubbard. Trombettista statunitense di jazz. Formatosi nell'ambito dello hard bop, partecipò alla registrazione di Free Jazz del doppio quartetto di Ornette Coleman (1960), incidendo anche con John Coltrane, Eric Dolphy, i Jazz Messengers e via via, richiestissimo anche per la sua tecnica elevata, con numerosi altri musicisti e con gruppi suoi. Per un certo periodo si è spostato anche verso la fusion. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali