€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ac

    18/12/2015 23:29:17

    giu' il cappello davanti all'ennesimo capolavoro del maestro clint!!

  • User Icon

    JD

    12/06/2010 13:03:54

    Primo dei due film girati quasi in contemporanea sulla sanguinosa battaglia di Iwo Jima("Lettere da Iwo Jima"è visto dalla parte dei giapponesi).Eastwood,partendo dal libro del vero Bradley accentua e perfeziona la formula del precedente "Gunny" riflettendo sulle contraddizioni che si creano tra la Storia ,il mito e il ricordo.Intrecciando diversi piani temporali si interroga su come si passi dalla realtà alla leggenda,e l'insegnamento dei padri ai figli.E scatta il suo vero genio quando lascia(quasi) da parte la guerra di persè concentrandosi su una verità stravolta e nascosta per esigenze di propaganda o economiche("qualsiasi somaro crede di sapere cos'è la guerra[....]le cose piacciono semplici e lineari:buoni e cattivi,eroi e canaglie").Mostrando una facciata inedita della guerra,dove gli "eroi" sono creati a forza nel più totale sprezzo dell'umana pietà(intenso e tragico il personaggio dell'indiano Ira Hayes,finito alcolizzato e morto assiderato,e terribile la scena in cui i protagonisti devono "riscalare" il monte Suribachi davanti al pubblico).Perdonabili per questo le inesatteze storiche(il reporter Joe Rosenthal immortalò il secondo alzabandiera:in realtà ce ne erano tre).Altra encommiabile idea da parte del regista,la scelta di volti in massima parte poco noti(in ruoli di sfondo troviamo Robert Patrick e Barry Pepper)per ribadire il tono cupo e antieroico.Un capolavoro all'altezza di chi lo ha girato,e che meritava più di un oscar.Chi non lo apprezza perchè"non mostra la guerra" o "vuole mostrare che gli eroi non esistono",allora non ha capito niente,in particolare di Eastwood.

  • User Icon

    Giorgio_C

    25/09/2007 16:37:50

    Clint eastwood, che, nonostante abbia 76 anni farà anche un film su Nelson Mandela, è il miglior regista di Hollywood alla faccia dei sessantenni, Lucas, Spielberg e Cameron e dei giovincelli ultrapop e banali come Tarantino. Una solida concreta classica e conservatrice (ma dotata nelle sceneggiature di trame innovative) forza cinematogragrafica. INCREDIBILE

  • User Icon

    cuccureddu

    08/09/2007 10:23:15

    ennesimo capolavoro di clint!! il film sarebbe da 4 stelle..la quinta vale da sola per i titoli di coda

  • User Icon

    Lorenzo Berti

    23/07/2007 09:59:29

    Mah, a me è sembrato l'ennesimo capolavoro di Clint Eastwood. Quanto è che non sbaglia un film, da regista?

  • User Icon

    maurizio

    06/07/2007 19:27:09

    Non mi è piaciuto troppo. Alla fine descrive non un'epica battaglia ma la manipolazione di un episodio marginale ai fini propagandastici. Certo è una storia vera, ma alla fine sembra quasi che il sacrificio di migliaia di americani e giapponesi sia un evento "secondario", mentre la vera storia è quella fatta di flash, parate e convention. Spero proprio che il film gemello, con il punto di vista giapponese, sia un vero film di guerra.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Warner Home Video, 2007
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 130 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Danese; Finlandese; Inglese; Italiano; Norvegese; Svedese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2