Fondamenti di infermieristica in salute mentale

Vincenzo Raucci,Giovanni Spaccapeli

Editore: Maggioli Editore
Anno edizione: 2013
Tipo: Libro universitario
Pagine: 184 p.
  • EAN: 9788838783562
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

L'intero impianto del testo si fonda su una visione dell'uomo in quanto "persona" e non "soggetto malato"; non appartiene alla cultura disciplinare degli autori - quella infermieristica cioè - la divisione delle persone in "oggetti diagnostici". Poiché l'uomo è un organismo in continua interazione con sé stesso e col mondo che lo circonda, non potrà mai ridursi a una sola parte di sé. Tale considerazione deriva anche dalla Teoria di Ludwig von Bertalanffy, fondatore della Teoria generale dei Sistemi, base concettuale di molteplici discipline scientifiche esistenti, i cui concetti fondamentali sono l'apertura e chiusura dei sistemi viventi, l'omeostasi e l'auto-regolazione. Un altro pilastro del testo è rappresentato, poi, dalla visione olistica e non dogmatica della Salute Mentale, consapevoli del fatto che l'uomo e quindi l'Universo con esso, è in continua trasformazione e che di conseguenza anche l'infermiere deve evolvere e cambiare, così come evolve e si trasforma l'uomo e il suo ambiente. Il libro si rivolge agli studenti dei Corsi di Laurea in Infermieristica che si avvicinano al mondo della Salute Mentale, ma vuole anche rappresentare una guida per chi, già laureato, decidesse di approfondire la conoscenza della materia, frequentando un percorso specialistico universitario o un corso di formazione ECM. Il volume diventa così uno strumento per comprendere un mondo complesso, qual è quello della Salute Mentale, e aiutare coloro che in questo mondo hanno scelto di esercitare.

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: