Categorie

Joe R. Lansdale

Traduttore: L. Briasco
Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
Pagine: 347 p. , Brossura

25° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Avventura

  • EAN: 9788806224547

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    luca bidoli

    02/01/2017 12.07.20

    Lansdale sa scrivere, ed è ben tradotto.Due frecce al suo arco, e non sono poche. Questo romanzo si legge con la giusta dose di partecipazione ed emozione, pur nella sua inevitabile resa finale: i buoni, in letteratura, talvolta ce la possono fare, specie se sono giovani, ingenui, idealisti ed innamorati della prima peripatetica incontrata nel loro, breve, cammino. Forse questa è l'America, o un certo tipo di America, che ci piace, ci conforta e un tantino, ma giusto un poco, ancora, ci illude. Gli eroi di Lansdale siamo noi, questo è il fatto. O almeno quello che di noi rimane, dopo qualche decennio di disintossicazione, morale, ideologica e non solo. Grazie, Joe, sei tu il solo supereroe rimasto: la faccia epica ed epigonale dell'America.

  • User Icon

    zia dalia

    15/06/2016 17.55.08

    Bellissimo romanzo, in cui ci si inoltra e si penetra nella violenza e nel dolore di una selva oscura, che più oscura non si può. I riferimenti all'atteggiamento sfrontatamente crudele degli uomini sono volutamente eccessivi, forse per lasciare spazio alle dolenti riflessioni su Dio e sul Male sulla terra.I personaggi sono sopra le righe, due in particolare ricordano Hap e Leo, le loro movenze e la loro ironia.

  • User Icon

    nadia

    27/05/2016 15.27.44

    Devo essere sincera: nella seconda parte del libro ci sono stati degli episodi di violenza e tortura che ho trovato eccessivi, soprattutto perché avevo la vaga sensazione che l'autore provasse un certo compiacimento a raccontarli... A parte questo, il romanzo mi è piaciuto, anche se per me il capolavoro di Lansdale rimane "La sottile linea scura"

Scrivi una recensione