La forma architettonica nella rete delle relazioni

Marco Bozzola

Editore: Maggioli Editore
Collana: Politecnica
Anno edizione: 2008
Tipo: Libro universitario
Pagine: 197 p.
  • EAN: 9788838742477
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Nel processo di modellizzazione si suppone che una situazione, per qualche verso enigmatica, susciti in noi delle domande, per rispondere alle quali costruiamo un dispositivo (reale o astratto), che viene considerato l'immagine, o l'ana-logo, di quella situazione problemática.E' l'enigma che muove alla modellizzazione:" De quoi faut-il s'étonner?" ci ricorda Renè Thom. Di che cosa dobbiamo dunque stupirci, come architetti, per essere spinti ad una revisione delle nostre categorie di pensiero, delle nostre metodologie disciplinari, dei nostri strumenti operativi? Quale forma, o quali forme, specifiche per l'architettura, consentono di offrire una risposta a quei "bisogni collettivi" i cui valori intrinseci appaiono destituiti o, a tal punto, slittati da non costituire più riferimenti univoci?