Le formiche di piombo - Enzo D'Andrea - ebook

Le formiche di piombo

Enzo D'Andrea

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: 0111edizioni
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 468 KB
Pagine della versione a stampa: 144 p.
  • EAN: 9788863075397
EBOOK € 4,99

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Dicembre 1975. Torino, la città della Fiat e del sogno industriale. Una delle città della rivolta operaia, degli scontri in piazza. Michele, giovane ingegnere, si trova suo malgrado catapultato in una vicenda di intrighi, pedinamenti e sparatorie. Diego, un terrorista, metterà a repentaglio la sua sicurezza per aiutarlo, in nome della loro amicizia. Michele dovrà fare dolorose rinunce, fuggire via per poi tornare solo dopo tanto tempo. Troverà una città cambiata, dove si è spenta l'eco dei molti fatti accaduti e dove la vita gli riserverà ancora un'ultima sorpresa. Alla fine non resterà un vero vincitore, solo una grande storia di amicizia che travalica ogni confine. Nessuno è perfetto, gli uomini sono come formiche in fila: le più numerose seguono la direzione comune senza deviare e senza chiedersi cosa è giusto e cosa no; le meno numerose, al contrario, deviano perché hanno bisogno di cercare, capire, combattere. "Le formiche di piombo", appunto.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 5
5
5
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Guido

    22/04/2014 13:01:51

    Ci sono periodi storici che appassionano più di altri e città che affascinano per la loro storia e la loro cultura. Torino e gli anni di piombo fanno da sfondo a questo bel romanzo incentrato sull'amicizia e sui veri valori della vita. La trama ben strutturata e la lettura scorrevole rendono il libro davvero piacevole.

  • User Icon

    Luca

    27/11/2013 12:59:36

    Di Enzo D'Andrea sto aspettando il prossimo romanzo, perché nel primo, "Le formiche di piombo", si è dimostrato un ottimo scrittore, con uno stile scorrevole e una trama ben strutturata. Ambientato nella città di Torino, ricostruita per com'era negli anni '70, il testo racconta le storie di lotta e e violenza che caratterizzarono l'Italia di quegli anni attraverso la vita di chi prese parte in prima persona a quegli avvenimenti. Fondamentalmente racconta un'amicizia, e la racconta così bene che ti trascina, pagina dopo pagina, fino alla fine. Lo consiglio caldamente!

  • User Icon

    clementina

    22/10/2013 11:02:01

    bello! l'autore ricrea benissimo un'atmosfera di un tempo passato che è piacevole ricordare. Avrei preferito, forse, che il ritmo fosse più serrato, ma è chiaramente una mia preferenza. aspettiamo subito un nuovo romanzo!

  • User Icon

    Cosimo Perrotta

    03/09/2013 19:53:45

    Concentrarsi sulle cose positive in un lavoro come quello di Enzo D'Andrea è veramente cosa semplice. E' il romanzo che non ti aspetti, soprattutto se considerato come un lavoro di uno scrittore "locale". Non voglio cimentarmi nei dettagli, non ne ho le competenze. Il libro scorre, si legge facilmente e piacevolmente, appassiona nella storia e nell'evolversi delle situazioni fino all'epilogo con sorpresa. A me francamente è piaciuto tutto il progetto con il lancio su Facebook, gli spot e i richiami a passi del libro. Bella la copertina, la scelta grafica, l'allestimento della presentazione di Avigliano, a cui non ho partecipato ma ho seguito dai vari media. Tutto ben pensato, architettato e realizzato. Veramente complimenti e attendiamo il prossimo lavoro

  • User Icon

    Daniele Cutali

    02/09/2013 09:08:40

    Ho acquistato per documentazione personale e perché m'interessano particolarmente i romanzi ambientati nella mia città, Torino, Le Formiche di Piombo. Ne sono rimasto folgorato in quanto ho sempre cercato di comprendere cosa portò gruppi di ventenni, talvolta anche di famiglia benestante (Donat Cattin e Feltrinelli su tutti), a lottare per un'ideale di uguaglianza sociale e distribuzione paritaria delle risorse. Forse il romanzo di Enzo non risponde appieno alla mia domanda di comprensione ma dà tante emozioni. Non giudica l'ideale del terrorismo se non dal punto di vista della violenza, sempre e comunque sbagliata. Torino viene descritta come una città cupa, sotto il peso del piombo delle P38, ma anche che profuma della creatività di quegli anni, musicale e non solo. E' un libro sull'amicizia di due persone diverse che arriverà a superare le barriere del tempo e della società. Bello, di quel bello che ti lascia l'amaro in bocca..

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
Note legali