Formidabili quegli anni

Mario Capanna

Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 giugno 2017
Pagine: 288 p., Brossura
  • EAN: 9788811673903
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Sono passati cinquant'anni ma il Sessantotto - il rasoio che separò il passato dal futuro - continua a far discutere e riflettere

"Con il '68 il mondo è andato avanti nella conquista dei diritti civili: perciò è utile riscoprirne i valori alle soglie del terzo millennio." Questa è l'opinione di Mario Capanna, leader del Movimento studentesco di allora, impegnato in prima persona in una delle grandi battaglie di idee dell'Italia del dopoguerra. Sono passati quarant'anni e la scena internazionale è stata sconvolta da grandi avvenimenti: la caduta del Muro di Berlino, l'avvento del mondo unipolare, la globalizzazione. In Italia nuovi soggetti politici si sono affacciati sulla scena, dopo il crollo dei vecchi partiti, avversari storici delle lotte di allora, e si stabiliscono nuove alleanze. L'autore propone la storia di chi ha vissuto in prima persona quegli avvenimenti, occupazioni, manifestazioni di piazza, per capire il nuovo di oggi.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 6,48

€ 12,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    simona proietti

    13/10/2010 00:38:28

    Non ci sono fronzoli né nostalgie né eccessi idealistici in questo libro. C’è tanto cuore, quello si, ma un cuore e una memoria lucidi che narrano la cronaca del movimento studentesco a cavallo tra i ’60 e i ’70, la ricerca di un linguaggio condiviso con i movimenti operai per raggiungere lo scopo comune di venire riconosciuti come Forza attiva e partecipe, la consapevolezza di sentirsi cittadini che decidono, non cittaducoli che subiscono. Poi però…è successo qualcosa, qualcosa che ancora non so spiegare. Però questo libro va letto. Arricchisce.

Scrivi una recensione