Francesco Baccini. Ti presto un po' di questa vita - Marzio Angiolani,Andrea Podestà - copertina

Francesco Baccini. Ti presto un po' di questa vita

Marzio Angiolani,Andrea Podestà

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Zona
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 12 aprile 2010
Pagine: 166 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788864380964
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 14,25

€ 15,00
(-5%)

Venduto e spedito da Libreria La Leoniana

Solo una copia disponibile

+ 3,75 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 15,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

È la prima volta che Francesco Baccini si racconta così a lungo. Tanto a lungo che c'è voluto un libro intero per raccogliere tutto ciò che ha detto a Marzio Angiolani e Andrea Podestà. Tutti e tre genovesi, han familiarizzato subito: gran parte di queste conversazioni s'è svolta nel soggiorno di casa Baccini. L'incontro galeotto fu a Trezzano sul Naviglio, in occasione di un concerto. Angiolani e Podestà - due che di musica ne masticano bene, e parecchio chiesero a Francesco un'intervista. In realtà quell'intervista è finita alcuni mesi e molte chiacchiere dopo. "Quel che abbiamo fatto è stato farci prestare un po' delle sue parole, inseguire i versi delle sue canzoni e le pieghe della sua voce, accompagnarlo in un viaggio nei suoi ricordi e negli sguardi verso il futuro, in quel groviglio di amore, musica, cinema e testi che è la sua carriera."
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Andrea Podestà Cover

    Studia da anni la canzone d’autore italiana e l’opera di Fabrizio De André. Si è laureato a Genova - dov’è nato e dove oggi insegna lettere - proprio con una tesi sull’uso del dialetto nelle sue canzoni. Per ZONA ha pubblicato il libro di grande successo Fabrizio De André. In direzione ostinata e contraria (prima edizione 2001 - seconda edizione arricchita 2003), e due monografie dedicate a Francesco De Gregori, Camminando su pezzi di vetro (2003) e A piedi nudi lungo la strada (2007). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali