-25%
Frankenstein - Mary Shelley - copertina

Frankenstein

Mary Shelley

Con la tua recensione raccogli punti Premium In promozione DOPPI PUNTI fino al 23/6
Traduttore: Luca Lamberti
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 marzo 2016
Pagine: 250 p.
  • EAN: 9788806228644

nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Horror e narrativa gotica - Horror e narrativa gotica classica

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 6,75

€ 9,00
(-25%)

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Frankenstein

Mary Shelley

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Frankenstein

Mary Shelley

€ 9,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Frankenstein

Mary Shelley

€ 9,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 9,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel 1816 Lord Byron, durante una sera tempestosa nella sua villa a Ginevra, propone ai suoi ospiti - Mary e Percy Shelley, e William Polidori - di scrivere, per gioco, cun racconto dell'orrore. Ricollegandosi al mito di Prometeo, Mary scriverà Frankenstein. Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore. Introduzione di Nadia Fusini.
4,45
di 5
Totale 10
5
5
4
4
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium In promozione DOPPI PUNTI fino al 23/6
  • User Icon

    cristinacanto

    11/03/2019 22:17:38

    Ad essere sincera mi aspettavo molto di più, sarà che la storia e così nota e famosa.. comunque ho trovato che lo studio sociale è ben fatto (la voglia di grandezza di Frankenstein, l'ambizione che spinge oltre i limiti senza curarsi di niente e nessuno e delle possibili conseguenze, la superficialità della società che si ferma alle apparenze, il rapporto con il diverso, ecc..) mentre la scrittura è troppo lenta, piatta, priva di alcuni dettagli importanti, a volte ripetitiva e innaturale (la creatura che è limitata nel parlare addirittura riesce in pochissimo tempo a filosofeggiare.. mah! Poi che cavoli qualche dettaglio in più sulla creazione mi sarebbe piaciuto molto.) Nel complesso però è stata una lettura piacevole, con una morale ben chiara: Cattivi non ci si nasce ma ci si diventa.

  • User Icon

    Matilde

    07/03/2019 21:18:03

    Una pietra miliare della letteratura, immancabile nella libreria di un lettore forte. Ho aspettato 26 anni per leggere questo classico, e posso solamente suggerire di non fare come me, leggetelo prima possibile, e non fatevi intimidire dal pensiero che possa essere un libro spaventoso, perché lo stile e la scorrevolezza che contraddistinguono quest’opera fanno pensare ad una favola piuttosto che a un racconto horror. Ho riscontrato molteplici temi in questo scritto, i più sentiti sono il progresso scientifico e la consapevolezza che questo debba essere accompagnato da una sconfinata attenzione e consapevolezza, il tema dell’abbandono, e anche il rapporto padre/figlio che si può intravedere in Frankestein e il mostro. Lo stile è semplicemente incantevole, leggete questo libro senza ulteriori remore.

  • User Icon

    Claudia

    07/03/2019 12:38:15

    Un bellissimo classico della letteratura inglese, perfetto per chi ama il gotico e i romanzi introspettivi. Inizialmente avevo il timore che fosse lento e noioso. Mi sbagliavo. Sebbene sia un libro datato, la scrittura non risulta complessa ma ti immerge a pieno nella storia, facendoti suscitare le stesse emozioni di chi parla. Ho amato le ambientazioni e l'atmosfera, ma più di tutto ho amato il personaggio della "creatura", l'outcast per eccellenza. Ogni volta che entrava in scena brivido ed eccitazione si mescolavano e non vedevo l'ora di "sentirlo" dialogare. Senza dubbio un libro molto profondo e scritto magistralmente.

  • User Icon

    Mar

    06/03/2019 19:11:10

    Leggere questo classico è stato molto interessante. Distrugge quella sensazione di "già letto" che si potrebbe avere prima di iniziarlo. La storia di Frankenstein (e il mostro) è una storia ormai entrata nell'immaginario comune. Ma la narrazione, soprattutto lo stile narrativo a scatola cinese, riesce comunque a sorprendere. L'unica pecca secondo me è che dopo un po' risulta un po' ripetitivo.

  • User Icon

    Sandro Gramm. '74

    30/11/2018 11:21:43

    Che sia un opera fondamentale della vecchia scuola gotica, non v'è alcun dubbio, e che sia, anche grazie al cinema, entrata nell'immaginario collettivo è altrettanto certo. Lo stile è un po' datato, come del resto alcune ingenuità della trama tipiche dell'epoca. Ma ciò che deve far riflettere è la feroce critica all'inizio del romanzo, alle dottrine ermetico esoteriche e all'esaltazione della scienza, paradossalmente l'opera si basa sulla creazione degli omuncoli da parte degli alchimisti degenerati, che hanno distorto in negativo la grande opera alchemica (trasmutazione spirituale dallo stato grezzo e rozzo alla pura ed aurea quintessenza alchimistica). Il padre della Shelley era uno di loro, erudito e sapiente interprete delle dottrine rosacrociane, e forse anche la figlia stessa, quindi probabilmente si tratta soltanto di finzione narrativa e non un rinnegare gli insegnamenti di suo padre. In ogni modo passa il messaggio di non dover violentare l'equilibrio della natura, sia per mezzo della scienza o ad opera di determinate pratiche magiche, il che mi trova perfettamente d'accordo.

  • User Icon

    Francesco

    21/09/2018 13:05:09

    Romanzo perfetto, racchiude la natura umana, con una stesura piacevolissima.

  • User Icon

    lory

    21/09/2018 12:42:33

    Ho comprato il libro conoscendo a grandi linee la trama ma ne sono rimasto comunque piacevolmente sorpreso. Le ambientazioni sono fantastiche e solo immaginarle fa venire i brividi e rende facile immergersi nell' atmosfera del racconto. I personaggi principali sono naturalmente Frankenstein e "la creatura" ed è davvero affascinante seguire il percorso psicologico di questi due personaggi, che nonostante siano l'uno il peggior nemico dell' altro, in alcuni momenti finiscono per diventare molto simili. Attorno ai due protagonisti troviamo altri personaggi davvero interessanti come Clerval, il padre di Victor, Walton e soprattutto Elizabeth. Un Classico con la C maiuscola sia per i cultori del Gotico che per gli appassionati dell'horror. Ogni volta che lo rileggo è sempre un piacere.

  • User Icon

    Ale

    21/09/2018 10:34:02

    Frankenstein è un romanzo classico scritto da Mary Shelley, dal tono un po' gotico e spaventoso. Frankenstein è la storia di un uomo di scienza di nome Victor, un uomo molto egoista e pieno di sé, il quale ha concesso gran parte della sua vita alla ricerca di un modo per dare una svolta scientifica per l'umanità. È proprio sulla base dei suoi studi che inizia a lavorare ad una creatura, composta da pezzi di cadaveri e corpi esanimi. Il suo scopo è quello di dare vita ai morti. Questa sua folle scoperta sarà per lui una condanna a morte, perché dopo aver ripudiato la creatura per la sua bruttezza, questa lo pedinerà finché non otterrà ciò che vuole. È un romanzo (per i temi che tratta) contemporaneo, perché si fonda sulla riflessione che il brutto non è sinonimo di cattivo.

  • User Icon

    Giulia

    18/09/2018 17:41:31

    uno dei classici più belli che io abbia mai letto. Storia appassionante e con quel pizzico di mistero e atmosfera gotica che spinge il lettore a leggere fino all'ultima riga tutto d'un fiato. Mary Shelley riesce, con la sua scrittura, a trasportare il lettore nella storia. Consigliatissimo

  • User Icon

    SoDiNonSapere

    02/03/2012 16:26:43

    Un libro meraviglioso.. anzi illuminante! Ci mette di fronte all'essere umano nudo e crudo. Pagina per pagina, ci fa odiare e amare la nostra natura umana. Il mostro è, alternativamente, una creatura indifesa ed adorabile e una creatura di cui aver timore. Ma chi è davvero il mostro? E' questa la domanda che ci pone Mary Shelley! Il riassunto ce lo danno due frasi in particolare riferite dal mostro: "Una volta speravo, a torto, di incontrare degli esseri viventi, che perdonando il mio aspetto esteriore, mi amassero per le eccellenti qualità che potevo dispiegare." "..l'angelo caduto diventa un malefico diavolo. Eppure persino quel nemico di Dio e dell'uomo ha degli amici e dei compagni nella sua desolazione, mentre io sono solo."

Vedi tutte le 10 recensioni cliente
  • Mary Shelley Cover

    Figlia del filosofo William Godwin e di Mary Wollstonecraft, autrice della prima dichiarazione dei diritti delle donne e che muore poco dopo aver dato alla luce la figlia. Mary viene perciò cresciuta dal padre.A 16 anni conosce Percy B. Shelley, già sposato, e a 17 anni fugge con lui in Svizzera. Si sposano e hanno tre figli di cui solo uno sopravvie. Il romanzo più famoso di Mary Shelley è Frankenstein, scritto tra il 1816 e il 1817 in Svizzera e deriva dalla proposta di Byron di scrivere ognuno (insieme a Percy e il medico di Byron) un racconto dell'orrore.Nel 1818 i coniugi Shelley si trasferiscono in Italia. Qui Mary scrive Mathilda (1819-1820).Nel 1822 il marito muore e lei ritorna in Inghilterra con il loro unico figlio. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali