Categorie

Fëdor Dostoevskij

Editore: Rusconi Libri
Anno edizione: 2011
Pagine: 840 p.
  • EAN: 9788818028393

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    EUGENIO

    08/04/2012 16.47.35

    Molto bello, però Fedor ha voluto strafare, per cui il libro poteva essere tranquillamente lungo almeno qualche centinaio di pagine in meno. Almeno una volta nella vita si deve leggere, poi per le altre ormai hai imparato quali parti di storia sono superflue e appesantiscono il ritmo. Non è che io sia spaventato dai libri lunghi in sé, ma ci sono diversi passi che per me sono proprio superflui. Infatti, con le diverse digressioni che fa, non sai quali aspetti devi ricordarti e quali no, e nei momenti clou, sei anche un po' confuso. A tratti tragicomico, teatrale, fa riflettere su molti aspetti della vita. Viene definito il suo maggior lavoro, ma personalmente preferisco L'idiota, perché i temi e la caratura dei personaggi sono inseriti in un contesto dove ogni scena è fondamentale e descritta bene. Io l'ho letto nell' Edizione Rusconi del 2004 pessima, piena di refusi, spero che in questi anni abbiano provveduto a correggerli.

Scrivi una recensione