Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

From This Place - CD Audio di Pat Metheny

From This Place

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Pat Metheny
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Nonesuch
  • EAN: 0075597924374
Salvato in 18 liste dei desideri

€ 19,99

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 19,90 €)

L’album contiene dieci composizioni di Metheny, accompagnato dal suo batterista di fiducia Antonio Sanchez, la bassista malese/australiana Linda May Han Oh e il pianista inglese Gwilym Simcock, oltre alla Hollywood Studio Symphony condotta da Joel McNeely. Meshell Ndegeocello (voce), Gregoire Maret (armonica) e Luis Conte (percussioni) sono special guest in From This Place, il primo album con materiale nuovo di Metheny dopo Kin (←→) del 2014. Metheny, Simcock, Oh e Sanchez inizieranno un esteso tour internazionale quest’anno.
From This Place è uno degli album che ho aspettato di realizzare per tutta la vita. È una sorta di culmine musicale, che racchiude una vasta gamma di espressioni che da sempre mi interessano, presentato in un modo diverso in grado di comunicare tanto, e questo solo grazie alla collaborazione di musicisti che hanno trascorso centinaia di notti insieme con me sul palco”, afferma Metheny.
Disco 1
1
America Undefined
2
Wide and Far
3
You Are
4
Same River
5
Pathmaker
6
The Past in Us
7
Everything Explained
8
From This Place
9
Sixty-Six
10
Love May Take Awhile
4,5
di 5
Totale 4
5
2
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Gerardo

    17/01/2021 16:39:36

    Il nuovo quartetto del chitarrista, con il prodigio del pianoforte britannico Gwilym Simcock, la bassista malese-australiana Linda May Han Oh e il veterano batterista messicano-americano Antonio Sanchez, ci regala questa superba musica. Si sente lo spirito del recentemente scomparso Lyle Mays, e ricorda per i timbri e la raffinatezza l'album "As Falls Wichita, So Falls Wichita Falls", distaccandosi decisamente dai suoni più "duri" della Unity band degli ultimi anni . La musica è complessa nelle armonie e melodie tipiche di Metheny. Il quartetto si avvale del poderoso basso di Linda May. L'orchestra (diretta da Alan Broadbent o Gil Goldstein) è caratterizzata da eterei (ricordano Ives) arrangiamenti che ora interagiscono col quartetto ora creano un tappeto sonoro discreto. L'ispirazione delle composizioni viene dalla difficile situazione politica attuale della democrazia USA. E' musica ora rifflessiva (You are, The past in us), in qualche caso ritornano ricordi latino americani (Same river) , o del primo Metheny group (Pathmaker, Everything explained, Sixty-six). Bellissime per la delicatezza e poeticità "From this place" e "Love may take a while" (quest'ultima potrebbe essere un omaggio Jim Hall).

  • User Icon

    Sal

    03/08/2020 10:04:01

    Una grande opera musicale. Pat si spinge sempre oltre "le sue corde" e lascia spazio ad orchestra e arrangiamenti. La sua chitarra sembra più in disparte rispetto agli album precedenti. Ma si tratta di precisa scelta stilistica

  • User Icon

    carlo

    14/05/2020 18:11:14

    molto bello. ben fatto

  • User Icon

    Mirco

    09/04/2020 07:33:47

    Grande album questo di Pat Metheny. Immenso. L'orchestra poi e' maestosa. Seguo questo artista da tanti anni e ogni volta e' una grande emozione.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Pat Metheny Cover

    Propr. Patrick Bruce Metheny. Chitarrista statunitense di jazz. Rivelatosi con Gary Burton (1974-77), ha poi fondato un popolarissimo gruppo in cui unisce le originali influenze di Wes Montgomery, Ornette Coleman, Keith Jarrett con il pop e la musica brasiliana. Contemporaneamente si è mosso in altre direzioni: ha formato un trio con Charlie Haden e Billy Higgins, ha collaborato con Coleman, Sonny Rollins, Steve Reich e nel 1992 ha realizzato un disco sperimentale per chitarra sola. Approfondisci
Note legali