€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
 
 
 

L'idea di un libro fotografico incentrato sulla "memoria storica" di Frosinone è venuta alla luce diversi anni or sono quando, in qualità di fotoamatore evoluto, ho avuto l'opportunità di avere a disposizione e duplicare alcuni archivi di cartoline storiche con lo scopo di realizzare una serie di audiovisivi in grado di diffondere nelle scuole l'evoluzione della Città negli anni. Numerosi impegni di altra natura, e la latente considerazione che più di qualcuno possa vedere tale progetto come l'ennesima raccolta di immagini storiche, hanno fatto si che l'idea sia stata messa da parte fino allo scorso anno, momento in cui è stata ripresa e riconsiderata. I maggiori fautori del progetto basano il loro entusiasmo sul fatto che non esiste nulla come un confronto diretto tra due immagini, riprese quasi sempre dallo stesso punto di vista, per notare una miriade di particolari altrimenti trascurati dalla nostra memoria visiva. Ciò è tanto più evidente quanto di più sono gli anni vissuti nei luoghi rappresentati; si crea una sorta di strana emozione e la sensazione di un vero e proprio "viaggio nel tempo". La disponibilità di un gran numero di cartoline storiche non deve far pensare che sia stato un lavoro semplice. Molte delle immagini non è stato possibile utilizzarle in questo libro, nonostante l'indubbio interesse storico, semplicemente perché il punto di ripresa fotografico risulta occupato da palazzi un tempo inesistenti, con zone coperte da una moltitudine di strutture urbanistiche tali da non permettere più un confronto ancora facilmente intuibile. L'indubbio fascino delle immagini d'altri tempi è dato dalla precisione con cui è rappresentato un luogo rispetto ad una descrizione verbale legata a sensazioni, fattori emotivi e di memoria ed è per tale motivo che si è volutamente lasciato il libro senza commenti se non qualche scarna didascalia tecnica tanto per aiutare ad individuare meglio il luogo in cui sono state realizzate le foto. Mi auguro che il lavoro possa essere apprezzato per quello che è il suo fine ultimo: contribuire a far aumentare l'affetto che si prova per questi luoghi in ognuno dei lettori che sia nato, che viva o semplicemente abbia qualche sua attività nella nostra Città.